La Regione dei Tre Laghi

La Regione dei Tre Laghi

Come in molte altre regioni vitivinicole, l’estensione dei vigneti della Regione dei Tre Laghi ha avuto alti e bassi, raggiungendo l’apice a metà del Seicento, probabilmente per effetto dell’accresciuta domanda durante la Guerra dei trent’anni.più

Genève - Ginevra

Genève - Ginevra

Il primo vino ginevrino risale a 2'000 anni fa; da allora nell’angolo sud-occidentale della Svizzera si coltiva la vite. La coltivazione della vite...più

Vallese

Vallese

Non vi sono prove che la vite fosse coltivata nel Vallese prima della...più

Sentiero viticolo da Salquenen a Sierre

Sentiero viticolo...

La passeggiata nel cuore dei vigneti collega Salquenen al Château Villa...più

La Regione dei Tre Laghi

Come in molte altre regioni vitivinicole, l’estensione dei vigneti della Regione dei Tre Laghi ha avuto alti e bassi, raggiungendo l’apice a metà del Seicento, probabilmente per effetto dell’accresciuta domanda durante la Guerra dei trent’anni.

Come in molte altre regioni vitivinicole, l’estensione dei vigneti della Regione dei Tre Laghi ha avuto alti e bassi, raggiungendo l’apice a metà del Seicento, probabilmente per effetto dell’accresciuta domanda durante la Guerra dei trent’anni.

La Regione dei Tre Laghi
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Genève - Ginevra

Il primo vino ginevrino risale a 2'000 anni fa; da allora nell’angolo sud-occidentale della Svizzera si coltiva la vite. La coltivazione della vite è documentata ufficialmente per la prima volta nel 912 d.C.

Il primo vino ginevrino risale a 2'000 anni fa; da allora nell’angolo sud-occidentale della Svizzera si coltiva la vite. La coltivazione della vite è documentata ufficialmente per la prima volta nel 912 d.C.

Genève - Ginevra
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Vallese

Non vi sono prove che la vite fosse coltivata nel Vallese prima della vittoria inflitta da Giulio Cesare ai Galli nel I secolo avanti Cristo. Tuttavia è stata scoperta una vite selvatica, la Vitis sylvestris, il cui frutto è simile ad altre bacche della regione.

Non vi sono prove che la vite fosse coltivata nel Vallese prima della vittoria inflitta da Giulio Cesare ai Galli nel I secolo avanti Cristo. Tuttavia è stata scoperta una vite selvatica, la Vitis sylvestris, il cui frutto è simile ad altre bacche della regione.

Vallese
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Sentiero viticolo da Salquenen a Sierre

La passeggiata nel cuore dei vigneti collega Salquenen al Château Villa di Sierre. Lungo il sentiero, 80 pannelli informativi affrontano tematiche differenti. Il Museo delle vigne e del vino in due località: dalla Maison Zumofen a Salquenen al Château de Villa a Sierre.

Questa passeggiata di due ore e mezzo può essere considerata come una visita a un museo all'aperto.

Sentiero viticolo da Salquenen a Sierre
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta