Zeit & Traum Hotel Beatus

Zeit & Traum Hotel Beatus

Il piccolo, originale hotel a tema a Beatenberg offre qualcosa in più oltre alla grandiosa visione dell'Eiger, del Mönch, della Jungfrau e del Lago di Thun. Un hotel per concedersi tempo a disposizione e sognare.più

Escursione in cresta sopra lo Justital

Escursione in cresta sopra lo Justital

La difficile escursione in cresta dal Niederhorn (Cima 1963 m s.m.), che si raggiunge comodamente in seggiovia, attraverso il Gemmenalphorn (2061 m...più

Sentiero di San Beato (Beatusweg)

Sentiero di San...

La leggenda di San Beato è narrata in diverse tappe sul percorso, che...più

Zeit & Traum Hotel Beatus

Il piccolo, originale hotel a tema a Beatenberg offre qualcosa in più oltre alla grandiosa visione dell'Eiger, del Mönch, della Jungfrau e del Lago di Thun. Un hotel per concedersi tempo a disposizione e sognare.

Il piccolo, originale hotel a tema a Beatenberg offre qualcosa in più oltre alla grandiosa visione dell'Eiger, del Mönch, della Jungfrau e del Lago di Thun. Un hotel per concedersi tempo a disposizione e sognare.

Escursione in cresta sopra lo Justital

La difficile escursione in cresta dal Niederhorn (Cima 1963 m s.m.), che si raggiunge comodamente in seggiovia, attraverso il Gemmenalphorn (2061 m s.m.) giù fino a Habkern tiene in serbo esperienze paesaggistiche e una vista a 360° davvero speciali. Le cime innevate delle Alpi bernesi fanno concorrenza alle rocce carsiche di Hohgant e Prealpi.

La difficile escursione in cresta dal Niederhorn (Cima 1963 m s.m.), che si raggiunge comodamente in seggiovia, attraverso il Gemmenalphorn (2061 m s.m.) giù fino a Habkern tiene in serbo esperienze paesaggistiche e una vista a 360° davvero speciali. Le cime innevate delle Alpi bernesi fanno concorrenza alle rocce carsiche di Hohgant e Prealpi.

Sentiero per slitta con vista su Eiger, Mönch e Jungfrau

Con la cabinovia si raggiunge comodamente il Niederhorn, dove è situato il punto di partenza di questa discesa in slitta unica nel suo genere.

Sentiero di San Beato (Beatusweg)

La leggenda di San Beato è narrata in diverse tappe sul percorso, che presenta diverse piazzole per il gioco e il riposo. Ognuna di esse è dedicata in modo ludico e riflessivo a un aspetto della leggenda. Il sentiero ripercorre così la prodigiosa storia del santo e fornisce allo stesso tempo informazioni utili sulla cultura della regione. Questo sentiero è aperto tutto l’anno.

La leggenda di San Beato è narrata in diverse tappe sul percorso, che presenta diverse piazzole per il gioco e il riposo.