Zoo di Basilea

Allo Zoo di Basilea vivono gorilla, rinoceronti, coccodrilli ed elefanti, oltre ad altre 600 specie animali, tenuti in condizioni di benessere tali che i sensazionali successi nella riproduzione non sono affatto una rarità. Il Vivarium offre affascinanti visioni del mondo dei rettili. più

Chillon

Kunsthaus Zürich

Il Kunsthaus Zürich, uno dei musei d'arte più famosi della Svizzera, ospita quadri su tavola medievali, opere di Picasso, Monet e Chagall di... più

Kunsthaus Zürich
Area abbaziale di San Gallo

Area abbaziale di San Gallo

A San Gallo la storia la si vive giorno per giorno. Il simbolo della città è il complesso abbaziale di San Gallo con la sua cattedrale barocca, che... più

Zoo di Basilea

Allo Zoo di Basilea vivono gorilla, rinoceronti, coccodrilli ed elefanti, oltre ad altre 600 specie animali, tenuti in condizioni di benessere tali che i sensazionali successi nella riproduzione non sono affatto una rarità. Il Vivarium offre affascinanti visioni del mondo dei rettili.

Il Giardino zoologico di Basilea, inaugurato nel 1874, è soprannominato affettuosamente «Zolli» e ospita un gran numero di animali locali ed esotici. Con la sua affascinante area a parco e i suoi recinti allestiti con cura, una visita allo zoo di Basilea vale sempre la pena.

Kunsthaus Zürich

Il Kunsthaus Zürich, uno dei musei d'arte più famosi della Svizzera, ospita quadri su tavola medievali, opere di Picasso, Monet e Chagall di notorietà mondiale, nonché la maggiore e più importante collezione di opere di Alberto Giacometti.

Il Kunsthaus Zürich 6 presenta opere dal XIII secolo ai giorni nostri. Non solo è rinomato per la sua importante collezione di artisti moderni, ma anche per le sue notevoli esposizioni temporanee. Accanto a opere di Alberto Giacometti si possono ammirare dipinti importanti di Picasso, Monet e Chagall e di numerosi artisti contemporanei svizzeri.

Area abbaziale di San Gallo

A San Gallo la storia la si vive giorno per giorno. Il simbolo della città è il complesso abbaziale di San Gallo con la sua cattedrale barocca, che insieme alla biblioteca e all’archivio è entrato a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1983.

A San Gallo la storia la si vive giorno per giorno. Il simbolo della città è il complesso abbaziale di San Gallo con la sua cattedrale barocca, che insieme alla biblioteca e all’archivio è entrato a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1983.