Centovalli Express

La Ferrovia delle Centovalli collega lungo il percorso più breve la linea del Gottardo con la linea del Sempione e il Ticino con il Vallese. Ma non solo, perché è anche una ferrovia turistica che attraversa i bei paesaggi delle Centovalli e della Valle Vigezzo. più

Chillon

Viamala - Gli abissi più profondi dei...

Un tempo era odiata. I viaggiatori definivano la profonda gola del Reno Posteriore "Pessima strada", perché era un ostacolo sul percorso che... più

Viamala - Gli abissi più profondi dei Grigioni
Museo Internazionale dell’Orologeria

Museo Internazionale dell’Orologeria

Il Musée International d'Horlogerie (MIH) espone circa 4500 degli orologi più famosi, e ogni singolo pezzo è un testimone della storia della... più

Centovalli Express

La Ferrovia delle Centovalli collega lungo il percorso più breve la linea del Gottardo con la linea del Sempione e il Ticino con il Vallese. Ma non solo, perché è anche una ferrovia turistica che attraversa i bei paesaggi delle Centovalli e della Valle Vigezzo.

La Ferrovia delle Centovalli collega lungo il percorso più breve la linea del Gottardo con la linea del Sempione e il Ticino con il Vallese. Ma non solo, perché è anche una ferrovia turistica che attraversa i bei paesaggi delle Centovalli e della Valle Vigezzo.

Viamala - Gli abissi più profondi dei Grigioni

Un tempo era odiata. I viaggiatori definivano la profonda gola del Reno Posteriore "Pessima strada", perché era un ostacolo sul percorso che attraversava le Alpi. Effettivamente bella, ma selvaggia e minacciosa. Mentre oggi è proprio per questo che ci si reca volentieri alla Viamala.

Un tempo era odiata. I viaggiatori definivano la profonda gola del Reno Posteriore "Pessima strada", perché era un ostacolo sul percorso che attraversava le Alpi. Effettivamente bella, ma selvaggia e minacciosa. Mentre oggi è proprio per questo che ci si reca volentieri alla Viamala.

Museo Internazionale dell’Orologeria

Il Musée International d'Horlogerie (MIH) espone circa 4500 degli orologi più famosi, e ogni singolo pezzo è un testimone della storia della misurazione del tempo. Nel centro di restauro degli antichi segnatempo è possibile osservare gli orologiai all’opera. Una presentazione audiovisiva, uno show multimediale e un orologio interattivo completano la visita nel museo dell’orologeria più grande del mondo.

Dedicato alla storia della misurazione del tempo, il Musée International d'Horlogerie (MIH, Museo Internazionale dell’Orologeria) raccoglie più di 4500 pezzi da collezione, di cui 2.700 orologi e 700 orologi da parete.