Terrasses de Lavaux: Sentiero dei vigneti

Un'escursione di tre ore sul Sentiero delle vigne, da St-Saphorin a Lutry, è costellato di tentazioni: di terrazza in terrazza, si rincorrono splendidi scorci sul Lemano. Le osterie seducono con prelibatezze locali. E i viticultori spalancano le porte delle cantine per chi voglia degustare i... più

Chillon

Combe Grède

La Combe Grède è un’ampia spaccatura nella roccia che taglia in due in verticale la montagna che domina St-Imier. Le alte pareti rocciose sono... più

Combe Grède
Wildnispark Zürich Sihlwald

Wildnispark Zürich Sihlwald

Il primo parco naturale selvaggio della Svizzera custodisce più di un segreto: paesaggi originali e svariati enigmi per i ricercatori. Il parco... più

Terrasses de Lavaux: Sentiero dei vigneti

Un'escursione di tre ore sul Sentiero delle vigne, da St-Saphorin a Lutry, è costellato di tentazioni: di terrazza in terrazza, si rincorrono splendidi scorci sul Lemano. Le osterie seducono con prelibatezze locali. E i viticultori spalancano le porte delle cantine per chi voglia degustare i bouquet regionali. L'area vitivinicola del Lavaux costituisce un tale spettacolo che dal 2007 è Patrimonio dell'umanità UNESCO.

Da St-Saphorin, su e giù tra i vigneti, in un divertente tour fino a Lutry: sulle terrazze del Lavaux camminano i buongustai.

Combe Grède

La Combe Grède è un’ampia spaccatura nella roccia che taglia in due in verticale la montagna che domina St-Imier. Le alte pareti rocciose sono abitate da camosci e marmotte, ma si vedono spesso anche i falchi pellegrini e i galli cedroni. Il punto di partenza e la destinazione sono raggiungibili con i mezzi pubblici.

La Combe Grède è un’ampia spaccatura nella roccia che taglia in due in verticale la montagna che domina St-Imier.

Wildnispark Zürich Sihlwald

Il primo parco naturale selvaggio della Svizzera custodisce più di un segreto: paesaggi originali e svariati enigmi per i ricercatori. Il parco naturale di Zurigo comprende Sihlwald e Langenberg.

Il primo parco naturale della Svizzera offre una combinazione unica di foresta, vita selvaggia e fauna. Appartengono al parco naturale selvaggio di Zurigo: Sihlwald, il centro per i visitatori con museo annesso a Sihlwald e il Langenberg.