Gola della Tamina e vecchi bagni di Pfäfers

Ausgabe Mai 2013 – Bad Pfäfers: una stretta gola nella quale penetra un po' di luce solo a mezzogiorno, una grotta nella quale i pazienti si bagnavano in vasche di pietra sottoponendosi alle cure del primo medico termale - forse il naturalista più famoso. Oggi la Gola della Tamina (a circa 15 minuti da Bad Ragaz) dispone di un comodo accesso.

Bad Pfäfers: una stretta gola nella quale penetra un po' di luce solo a mezzogiorno, una grotta nella quale i pazienti si bagnavano in vasche di pietra sottoponendosi alle cure del primo medico termale - forse il naturalista più famoso. Oggi la Gola della Tamina (a circa 15 minuti da Bad Ragaz) dispone di un comodo accesso.

Gola della Tamina e vecchi bagni di Pfäfers
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Ponte sospeso Belalp-Riederalp

Hiking to suspension bridges – Il collegamento tra Belalp e Riederalp. Per numerosi decenni, il sentiero per escursioni Belalp – Riederalp portava solo al ghiacciaio dell’Aletsch. Questo sentiero serviva anche a condurre il bestiame più piccolo sull’altro versante del ghiacciaio. Successivamente, vennero installate delle scale in metallo a causa del ritiro del ghiacciaio e oggi la traversata della gola si effettua su un ponte sospeso. Durata della camminata: 4 ore e mezza.

Ponte sospeso Belalp-Riederalp
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Terrasses de Lavaux: Sentiero dei vigneti

100 escursioni top – Un'escursione di tre ore sul Sentiero delle vigne, da St-Saphorin a Lutry, è costellato di tentazioni: di terrazza in terrazza, si rincorrono splendidi scorci sul Lemano. Le osterie seducono con prelibatezze locali. E i viticultori spalancano le porte delle cantine per chi voglia degustare i bouquet regionali. L'area vitivinicola del Lavaux costituisce un tale spettacolo che dal 2007 è Patrimonio dell'umanità UNESCO.

Da St-Saphorin, su e giù tra i vigneti, in un divertente tour fino a Lutry: sulle terrazze del Lavaux camminano i buongustai.

Terrasses de Lavaux: Sentiero dei vigneti
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta