L'itinerario delle pietre attraverso la gola di Zügen

Un esempio di avvincente rappresentazione dell'evoluzione geologica è l'itinerario didattico sulle rocce nella gola di Zügen, tra Davos-Monstein e Wiesen. più

Chillon

Caseificio di montagna Marbach-Schangnau

Nell’Entlebuch, proprio sul confine con la Valle dell’Emmen, si trova il caseificio di montagna Marbach-Schangnau. Ogni giorno, il latte di bufala,... più

Caseificio di montagna Marbach-Schangnau
Bosco Gurin

Bosco Gurin

In epoca medievale gli emigranti provenienti dal Vallese si insediarono nella piccola valle laterale della Vallemaggia. I Walser non arrivavano... più

L'itinerario delle pietre attraverso la gola di Zügen

Un esempio di avvincente rappresentazione dell'evoluzione geologica è l'itinerario didattico sulle rocce nella gola di Zügen, tra Davos-Monstein e Wiesen.

Chi conosce le pietre, passeggia attraverso l'universo montano come in un libro aperto sulla storia della terra.

Caseificio di montagna Marbach-Schangnau

Nell’Entlebuch, proprio sul confine con la Valle dell’Emmen, si trova il caseificio di montagna Marbach-Schangnau. Ogni giorno, il latte di bufala, mucca e pecora proveniente dalle due regioni viene trasformato in raffinate specialità fresche. In questo nuovo caseificio di montagna si trovano tutte le specialità, mentre nella galleria dei visitatori è possibile dare un’occhiata alle varie fasi della produzione.

Bosco Gurin

In epoca medievale gli emigranti provenienti dal Vallese si insediarono nella piccola valle laterale della Vallemaggia. I Walser non arrivavano attraversando le vallate, ma dalla Val Formazza (chiamata Pomat in dialetto Walser) superando le montagne. Oggi Bosco Gurin è uno dei villaggi di montagna più affascinanti della Svizzera oltre ad essere, con i suoi 1.503 m, quello in posizione più elevata del Canton Ticino.

In epoca medievale gli emigranti provenienti dal Vallese si insediarono nella piccola valle laterale della Vallemaggia. I Walser non arrivavano attraversando le vallate, ma dalla Val Formazza (chiamata Pomat in dialetto Walser) superando le montagne. Oggi Bosco Gurin è uno dei villaggi di montagna più affascinanti della Svizzera oltre ad essere, con i suoi 1.503 m, quello in posizione più elevata del Canton Ticino.