Aletsch sentiero del ghiacciaio

Non a caso il più lungo ghiacciaio d'Europa è Patrimonio UNESCO. Nell'escursione di quattro ore dalla stazione a monte del Bettmerhorn, il paesaggio si mostra quanto mai spettacolare. Lastre di pietra facilitano l'agibilità del sentiero alpino e conducono, a quote panoramiche sopra il ghiacciaio... più

Chillon

Parco naturale del Gantrisch

A Gantrisch, potrete osservare la natura da un punto di vista insolito. Per esempio, sospesi a un cavo tra due cime. più

Parco naturale del Gantrisch
Mont Pèlerin – Vista sul lago

Mont Pèlerin – Vista sul lago

Per un’escursione al Mont Pèlerin il mezzo di trasporto ideale è la funicolare che attraversa vigneti, frutteti e boschi. Grazie alla sua posizione... più

Aletsch sentiero del ghiacciaio

Non a caso il più lungo ghiacciaio d'Europa è Patrimonio UNESCO. Nell'escursione di quattro ore dalla stazione a monte del Bettmerhorn, il paesaggio si mostra quanto mai spettacolare. Lastre di pietra facilitano l'agibilità del sentiero alpino e conducono, a quote panoramiche sopra il ghiacciaio dell'Aletsch, fino al suggestivo lago di Märjelen.

32 quattromila fanno da sfondo e a solo pochi minuti dalla stazione a monte di Bettmerhorn si può vivere un’esperienza spettacolare: il grande ghiacciaio dell’Aletsch. Il percorso attraversa sentieri di montagna e scende alla Rote Chumma e nell’avvallamento dei Laghi di Märjelen. Si giunge alla Fischeralp fiancheggiando la cresta del Tälli oppure attraversando il tunnel pedonale, se si preferisce prendere una scorciatoia.

Parco naturale del Gantrisch

A Gantrisch, potrete osservare la natura da un punto di vista insolito. Per esempio, sospesi a un cavo tra due cime.

Nel triangolo fra le città di Berna, Friburgo e Thun. Al laghetto del Gantrisch, il Bergseeli, sul Gäggersteg, al «Vreneli ab em Guggisberg» (come dice la canzone popolare), sul Längenberg Musse-Bänken oppure al cospetto delle rovine del convento di Rüeggisberg – il Gantrisch è un parco naturale dai mille volti distribuito su una superficie di 402 km2.

Mont Pèlerin – Vista sul lago

Per un’escursione al Mont Pèlerin il mezzo di trasporto ideale è la funicolare che attraversa vigneti, frutteti e boschi. Grazie alla sua posizione che domina il lago Lemano, questo monte offre un'eccezionale veduta su tutto il bacino del lago. L’ascensore panoramico “Plain Ciel” garantisce una vista ancora più spettacolare.

Vista a 700 m sul Lago Lemano, raggiungibile con la funicolare che parte da Vevey e attraversa i vigneti di Chardonne, proseguimento poi a piedi e con l’ascensore della torre della televisione.