Valle di Blenio

La Valle di Blenio, nella parte nord del Ticino, si estende dal Passo del Lucomagno (1.914 m) verso valle fino a Biasca. Nella Valle di Blenio, chiamata anche Valle del Sole, fanno da richiamo tesori storico-artistici, le profumate prelibatezze dei contadini di montagna e le escursioni nel... più

Chillon

Le Franches-Montagnes / Saignelégier

Un altipiano lievemente ondulato a 1.000 m. s.l.m., caratterizzato da grandi pascoli, boschi di abeti rossi e bianchi e da tipiche corti isolate... più

Le Franches-Montagnes / Saignelégier
St-Ursanne / Clos du Doubs

St-Ursanne / Clos du Doubs

Secondo la leggenda, la fondazione della cittadina di Saint-Ursanne si deve al monaco irlandese Ursicino, che viveva in eremitaggio in questo... più

Valle di Blenio

La Valle di Blenio, nella parte nord del Ticino, si estende dal Passo del Lucomagno (1.914 m) verso valle fino a Biasca. Nella Valle di Blenio, chiamata anche Valle del Sole, fanno da richiamo tesori storico-artistici, le profumate prelibatezze dei contadini di montagna e le escursioni nel selvaggio mondo alpino nonché il piacere degli sport invernali per la famiglia. Chi non soffre di vertigini potrà scalare la parete di arrampicata artificiale più alta del mondo.

La Valle di Blenio, nella parte nord del Ticino, si estende dal Passo del Lucomagno (1.914 m) verso valle fino a Biasca. Nella Valle di Blenio, chiamata anche Valle del Sole, fanno da richiamo tesori storico-artistici, le profumate prelibatezze dei contadini di montagna e le escursioni nel selvaggio mondo alpino nonché il piacere degli sport invernali per la famiglia. Chi non soffre di vertigini potrà scalare la parete di arrampicata artificiale più alta del mondo (Luzzone dyke).

Le Franches-Montagnes / Saignelégier

Un altipiano lievemente ondulato a 1.000 m. s.l.m., caratterizzato da grandi pascoli, boschi di abeti rossi e bianchi e da tipiche corti isolate intonacate di bianco che associano sotto lo stesso tetto stalla e abitazione: ecco le Franches-Montagnes giurassiane.

Un altipiano lievemente ondulato a 1.000 m. s.l.m., caratterizzato da grandi pascoli, boschi di abeti rossi e bianchi e da tipiche corti isolate intonacate di bianco che associano sotto lo stesso tetto stalla e abitazione: ecco le Franches-Montagnes giurassiane.

St-Ursanne / Clos du Doubs

Secondo la leggenda, la fondazione della cittadina di Saint-Ursanne si deve al monaco irlandese Ursicino, che viveva in eremitaggio in questo appartato fazzoletto di terra. Ancora oggi la forza di attrazione del luogo è intatta.

Secondo la leggenda, la fondazione della cittadina di St-Ursanne si deve al monaco irlandese Ursicino, che viveva in eremitaggio in questo appartato pezzo di terra. Ancora oggi la forza di attrazione del luogo è intatta.