Eiger Trail: Sentiero della mitica parete nord

È la madre di tutte le pareti e le sue vie di roccia sono tra le più suggestive al mondo. Ma anche dal basso il mito della parete nord dell'Eiger mostra il suo fascino. Per esempio con l'Eiger Trail (due ore), che dalla stazione Eigergletscher costeggia il trenino della Jungfrau lungo la parete... più

Chillon

Sentiero viticolo da Salquenen a Sierre

La passeggiata nel cuore dei vigneti collega Salquenen al Château Villa di Sierre. Lungo il sentiero, 80 pannelli informativi affrontano tematiche... più

Sentiero viticolo da Salquenen a Sierre
Parco naturale regionale del Doubs

Parco naturale regionale del Doubs

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco... più

Eiger Trail: Sentiero della mitica parete nord

È la madre di tutte le pareti e le sue vie di roccia sono tra le più suggestive al mondo. Ma anche dal basso il mito della parete nord dell'Eiger mostra il suo fascino. Per esempio con l'Eiger Trail (due ore), che dalla stazione Eigergletscher costeggia il trenino della Jungfrau lungo la parete di roccia perpendicolare fino ad Alpiglen. Un'emozione alpina indimenticabile: in vetta alle sensazioni!

Nessun sentiero arriva più vicino alla parete nord dell’Eiger: l’itinerario assicura due ore di adrenalina ai massimi livelli.

Eiger Trail: Sentiero della mitica parete nord
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Sentiero viticolo da Salquenen a Sierre

La passeggiata nel cuore dei vigneti collega Salquenen al Château Villa di Sierre. Lungo il sentiero, 80 pannelli informativi affrontano tematiche differenti. Il Museo delle vigne e del vino in due località: dalla Maison Zumofen a Salquenen al Château de Villa a Sierre.

Questa passeggiata di due ore e mezzo può essere considerata come una visita a un museo all'aperto.

Sentiero viticolo da Salquenen a Sierre
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Parco naturale regionale del Doubs

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco naturale di 380 chilometri quadrati si estende fino alle Franches-Montagnes con i tipici paesaggi di boschi e pascoli.

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco naturale di 300 chilometri quadrati si estende fino alle Franches-Montagnes con i tipici paesaggi di boschi e pascoli.

Parco naturale regionale del Doubs
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta