Bahnerlebnisweg: Da Preda a Bergün

39 tunnel, 55 ponti, 1123 metri di dislivello: la linea dell’Albula della Ferrovia retica, tra Thusis e St. Moritz, è un capolavoro tecnico. È stata inaugurata nel 1903, dopo cinque anni di lavori soltanto. La tratta fra Preda e Bergün è considerata una delle più spettacolari al mondo ed è un... più

Chillon

Convento Benedettino di San Giovanni...

Il celeberrimo monastero di S. Giovanni (Müstair, Val Monastero), noto a livello internazionale, fa parte del patrimonio mondiale dell'Unesco e... più

Convento Benedettino di San Giovanni a Müstair
Albergo di montagna Radons di Savoldelli, 1900m

Albergo di montagna Radons di...

L'albergo di montagna si trova ai piedi del Piz Forbesch. Dal 1939 nella sala arredata con pino cembro vengono servite le deliziose specialità dei... più

Bahnerlebnisweg: Da Preda a Bergün

39 tunnel, 55 ponti, 1123 metri di dislivello: la linea dell’Albula della Ferrovia retica, tra Thusis e St. Moritz, è un capolavoro tecnico. È stata inaugurata nel 1903, dopo cinque anni di lavori soltanto. La tratta fra Preda e Bergün è considerata una delle più spettacolari al mondo ed è un ammirato esempio di ingegneria ferroviaria tra paesaggi d’alta quota. Un sentiero avventura la segue da vicino.

39 tunnel, 55 ponti, 1123 metri di dislivello: la linea dell’Albula della Ferrovia retica, tra Thusis e St. Moritz, è un capolavoro tecnico. È stata inaugurata nel 1903, dopo cinque anni di lavori soltanto. La tratta fra Preda e Bergün è considerata una delle più spettacolari al mondo ed è un ammirato esempio di ingegneria ferroviaria tra paesaggi d’alta quota. Un sentiero avventura la segue da vicino.

Convento Benedettino di San Giovanni a Müstair

Il celeberrimo monastero di S. Giovanni (Müstair, Val Monastero), noto a livello internazionale, fa parte del patrimonio mondiale dell'Unesco e deve la propria esistenza e peculiarità a Carlo Magno. È infatti una delle rare testimonianze architettoniche dell'epoca carolingia.

Il celeberrimo monastero di S. Giovanni (Müstair, Val Monastero), noto a livello internazionale, fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO e deve la propria esistenza e peculiarità a Carlo Magno. È infatti una delle rare testimonianze architettoniche dell'epoca carolingia.

Albergo di montagna Radons di Savoldelli, 1900m

L'albergo di montagna si trova ai piedi del Piz Forbesch. Dal 1939 nella sala arredata con pino cembro vengono servite le deliziose specialità dei Grigioni. Le accoglienti camere invitano gli ospiti a pernottare in questa struttura. In inverno, l'albergo si trova direttamente nel comprensorio sciistico di Savognin.