Diavolezza – Al di sopra dei ghiacciai

Il Diavolezza, che in italiano significa diavolessa, è un amato monte engadinese. Secondo la saga un tempo una bella fata della montagna faceva perdere l'orientamente agli uomini, che finivano per scomparire per sempre. In effetti lo stesso Diavolezza è una tentazione incredibilmente bella. più

Chillon

Cascata di Staubbach - Acqua in...

La Cascata di Staubbach con il suo salto di quasi 300 metri è la seconda cascata più alta della Svizzera. In estate i venti caldi provocano vortici... più

Cascata di Staubbach - Acqua in caduta libera nebulizzata
Sciaffusa e la Fortezza Munot

Sciaffusa e la Fortezza Munot

Un centro storico con 171 bovindi e facciate delle case artisticamente dipinte, cui si aggiunge una superba fortezza nella quale dal 1377 un... più

Diavolezza – Al di sopra dei ghiacciai

Il Diavolezza, che in italiano significa diavolessa, è un amato monte engadinese. Secondo la saga un tempo una bella fata della montagna faceva perdere l'orientamente agli uomini, che finivano per scomparire per sempre. In effetti lo stesso Diavolezza è una tentazione incredibilmente bella.

Un suggestivo sfondo che abbraccia un’area che va da Piz Palü al Pizzo Bernina passando per Bellavista. Uno spazio da contemplare, o nel quale svolgere attività – la Diavolezza è il giusto punto di partenza.

Cascata di Staubbach - Acqua in caduta libera nebulizzata

La Cascata di Staubbach con il suo salto di quasi 300 metri è la seconda cascata più alta della Svizzera. In estate i venti caldi provocano vortici nell'acqua che così si disperde in tutte le direzioni. Sono state queste nebulizzazioni dell'acqua a dare il nome al ruscello e alla cascata.

La Cascata di Staubbach con il suo salto di quasi 300 metri è la seconda cascata più alta della Svizzera. In estate i venti caldi provocano vortici nell'acqua che così si disperde in tutte le direzioni. Sono state queste nebulizzazioni dell'acqua a dare il nome al ruscello e alla cascata.

Sciaffusa e la Fortezza Munot

Un centro storico con 171 bovindi e facciate delle case artisticamente dipinte, cui si aggiunge una superba fortezza nella quale dal 1377 un guardiano provvede al mantenimento dell'ordine e della legalità. Una visita alla città di Sciaffusa sembra un viaggio a ritroso nel tempo.

Un centro storico con 171 bovindi e facciate delle case artisticamente dipinte, cui si aggiunge una superba fortezza nella quale dal 1377 un guardiano provvede al mantenimento dell'ordine e della legalità. Una visita alla città di Sciaffusa sembra un viaggio a ritroso nel tempo.