Viamala - Gli abissi più profondi dei Grigioni

Un tempo era odiata. I viaggiatori definivano la profonda gola del Reno Posteriore "Pessima strada", perché era un ostacolo sul percorso che attraversava le Alpi. Effettivamente bella, ma selvaggia e minacciosa. Mentre oggi è proprio per questo che ci si reca volentieri alla Viamala. più

Chillon

Museo di Belle Arti di Basilea

Il Museo d'Arte Basilea unisce i dipinti e le incisioni su rame di valore storico dal XV al XVII secolo all'arte che caratterizza il periodo... più

Museo di Belle Arti di Basilea
Lago di Ginevra

Lago di Ginevra

Grande acqua, "Lem an", era il nome celtico del Lago di Ginevra, che ancora oggi si chiama Lac Léman (Lago Lemano) in francese. E per essere... più

Viamala - Gli abissi più profondi dei Grigioni

Un tempo era odiata. I viaggiatori definivano la profonda gola del Reno Posteriore "Pessima strada", perché era un ostacolo sul percorso che attraversava le Alpi. Effettivamente bella, ma selvaggia e minacciosa. Mentre oggi è proprio per questo che ci si reca volentieri alla Viamala.

Un tempo era odiata. I viaggiatori definivano la profonda gola del Reno Posteriore "Pessima strada", perché era un ostacolo sul percorso che attraversava le Alpi. Effettivamente bella, ma selvaggia e minacciosa. Mentre oggi è proprio per questo che ci si reca volentieri alla Viamala.

Viamala - Gli abissi più profondi dei Grigioni
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Museo di Belle Arti di Basilea

Il Museo d'Arte Basilea unisce i dipinti e le incisioni su rame di valore storico dal XV al XVII secolo all'arte che caratterizza il periodo compreso tra il XIX e il XXI secolo. Proprio grazie a questi due settori di punta lo si annovera tra i più importanti musei del genere a livello internazionale.

La collezione del Museo d'arte di Basilea si distingue per la pittura e il disegno di artisti dell'Alto Reno e fiamminghi dal 1400 al 1600 nonché per l'arte internazionale del XIX - XXI secolo.

Museo di Belle Arti di Basilea
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Lago di Ginevra

Grande acqua, "Lem an", era il nome celtico del Lago di Ginevra, che ancora oggi si chiama Lac Léman (Lago Lemano) in francese. E per essere grande, lo è davvero. I battelli di linea, gli storici battelli a ruote e i piccoli traghetti solcano i suoi 582 chilometri quadrati di superficie.

Grande acqua, "Lem an", era il nome celtico del Lago di Ginevra, che ancora oggi si chiama Lac Léman (Lago Lemano) in francese. E per essere grande, lo è davvero. I battelli di linea, gli storici battelli a ruote e i piccoli traghetti solcano i suoi 582 chilometri quadrati di superficie.

Lago di Ginevra
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta