Jungfraujoch – Sul tetto d’Europa

La Ferrovia della Jungfrau offre incredibili visioni dei giganti fra le montagne Eiger, Mönch e Jungfrau nonché sul più lungo ghiacciaio delle Alpi, mentre attraversa il cuore delle montagne per arrivare alla stazione ferroviaria più alta d'Europa, a 3.454 m. s.l.m.. più

Chillon

Réclère - Grotte e Préhisto-Parc

Un'escursione alle Grotte e al Préhisto-Parc di Réclère è quasi come il viaggio al centro della Terra di Giulio Verne. La grande grotta carsica... più

Réclère - Grotte e Préhisto-Parc
Miniere di asfalto

Miniere di asfalto

Nelle miniere di asfalto di La Presta si è estratto faticosamente l'asfalto in sotterraneo per più di 100 anni, esportandolo in tutto il mondo per... più

Jungfraujoch – Sul tetto d’Europa

La Ferrovia della Jungfrau offre incredibili visioni dei giganti fra le montagne Eiger, Mönch e Jungfrau nonché sul più lungo ghiacciaio delle Alpi, mentre attraversa il cuore delle montagne per arrivare alla stazione ferroviaria più alta d'Europa, a 3.454 m. s.l.m..

I giganti delle montagne Eiger, Mönch, Jungfrau e il più esteso fiume di ghiaccio visti da vicino. La ferrovia della Jungfrau percorre un tratto all’interno della montagna e raggiunge la più elevata stazione ferroviaria europea, a 3454 m.

Réclère - Grotte e Préhisto-Parc

Un'escursione alle Grotte e al Préhisto-Parc di Réclère è quasi come il viaggio al centro della Terra di Giulio Verne. La grande grotta carsica anticipa e prepara lo stato d'animo per apprezzare i dinosauri a grandezza naturale del parco, vero punto saliente dell'affascinante viaggio nel tempo.

Un'escursione alle Grotte e al Préhisto-Parc di Réclère è quasi come il viaggio al centro della Terra di Giulio Verne. La grande grotta carsica anticipa e prepara lo stato d'animo per apprezzare i dinosauri a grandezza naturale del parco, vero punto saliente dell'affascinante viaggio nel tempo.

Miniere di asfalto

Nelle miniere di asfalto di La Presta si è estratto faticosamente l'asfalto in sotterraneo per più di 100 anni, esportandolo in tutto il mondo per costruire le strade. Attualmente le miniere sono chiuse e parzialmente accessibili al pubblico come museo.

Nelle miniere di asfalto di La Presta si è estratto faticosamente l'asfalto in sotterraneo per più di 100 anni, esportandolo in tutto il mondo per costruire le strade. Attualmente le miniere sono chiuse e parzialmente accessibili al pubblico come museo.