Parco naturale del Gantrisch

Parco naturale del Gantrisch

A Gantrisch, potrete osservare la natura da un punto di vista insolito. Per esempio, sospesi a un cavo tra due cime.più

Biosfera UNESCO dell‘Entlebuch

Biosfera UNESCO dell‘Entlebuch

Nella prima e finora unica riserva della biosfera della Svizzera interna si trovano tesori naturali di rara bellezza. Le torbiere vastissime, gli scoscesi campi solcati e gli impetuosi torrenti di montagna assicurano vedute a dir poco straordinarie.più

Mont Pèlerin – Vista sul lago

Mont Pèlerin –...

Per un’escursione al Mont Pèlerin il mezzo di trasporto ideale è la...più

ViaSpluga: Una mulattiera sullo Spluga

ViaSpluga: Una...

In quattro giorni dal freddo nord al mite sud (o viceversa): la Via...più

Parco naturale del Gantrisch

A Gantrisch, potrete osservare la natura da un punto di vista insolito. Per esempio, sospesi a un cavo tra due cime.

A Gantrisch, potrete osservare la natura da un punto di vista insolito. Per esempio, sospesi a un cavo tra due cime.

Parco naturale del Gantrisch
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Biosfera UNESCO dell‘Entlebuch

Nella prima e finora unica riserva della biosfera della Svizzera interna si trovano tesori naturali di rara bellezza. Le torbiere vastissime, gli scoscesi campi solcati e gli impetuosi torrenti di montagna assicurano vedute a dir poco straordinarie.

Nella prima riserva della biosfera della Svizzera si trovano tesori naturali di rara bellezza. Le torbiere vastissime, gli scoscesi campi solcati e gli impetuosi torrenti di montagna assicurano vedute a dir poco straordinarie.

Biosfera UNESCO dell‘Entlebuch
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Mont Pèlerin – Vista sul lago

Per un’escursione al Mont Pèlerin il mezzo di trasporto ideale è la funicolare che attraversa vigneti, frutteti e boschi. Grazie alla sua posizione che domina il lago Lemano, questo monte offre un'eccezionale veduta su tutto il bacino del lago. L’ascensore panoramico “Plain Ciel” garantisce una vista ancora più spettacolare.

Vista a 700 m sul Lago Lemano, raggiungibile con la funicolare che parte da Vevey e attraversa i vigneti di Chardonne, proseguimento poi a piedi e con l’ascensore della torre della televisione.

Mont Pèlerin – Vista sul lago
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

ViaSpluga: Una mulattiera sullo Spluga

In quattro giorni dal freddo nord al mite sud (o viceversa): la Via Spluga è un’escursione culturale di più giorni dal fascino particolare. Si allunga per oltre 65 km da Thusis, attraverso la Viamala, la gola della Roffla e sentieri sassosi che valicano il Passo dello Spluga, fino a Chiavenna. Nella tappa dal centro walser di Splügen all’italiana Isola si trovano le più belle tracce di vie storiche.

In quattro giorni dal freddo nord al mite sud (o viceversa): la Via Spluga è un’escursione culturale di più giorni dal fascino particolare. Si allunga per oltre 65 km da Thusis, attraverso la Viamala, la gola della Roffla e sentieri sassosi che valicano il Passo dello Spluga, fino a Chiavenna. Nella tappa dal centro walser di Splügen all’italiana Isola si trovano le più belle tracce di vie storiche.

ViaSpluga: Una mulattiera sullo Spluga
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta