UNESCO Biosfera Entlebuch

UNESCO Biosfera Entlebuch

Nella prima e finora unica riserva della biosfera della Svizzera interna si trovano tesori naturali di rara bellezza. Le torbiere vastissime, gli scoscesi campi solcati e gli impetuosi torrenti di montagna assicurano vedute a dir poco straordinarie.più

Eiger Trail: Sentiero della mitica parete nord

Eiger Trail: Sentiero della mitica...

È la madre di tutte le pareti e le sue vie di roccia sono tra le più suggestive al mondo. Ma anche dal basso il mito della parete nord dell'Eiger mostra il suo fascino. Per esempio con l'Eiger Trail (due ore), che dalla stazione Eigergletscher...più

La mulattiera dello Spluga

La mulattiera...

In quattro giorni dal freddo nord al mite sud (o viceversa): la Via...più

Valle Malvaglia

Valle Malvaglia

Un autentico gioiello paesaggistico, arricchito da edifici storici: ecco...più

UNESCO Biosfera Entlebuch

Nella prima e finora unica riserva della biosfera della Svizzera interna si trovano tesori naturali di rara bellezza. Le torbiere vastissime, gli scoscesi campi solcati e gli impetuosi torrenti di montagna assicurano vedute a dir poco straordinarie.

Torbiere che appaiono infinite, scoscesi campi solcati e ruscelli alpini selvaggi che regalano impressioni e panorami unici. Nella prima riserva svizzera della biosfera si trovano eccezionali bellezze della natura, è difficile trovare un’altra regione svizzera con così tanti tesori della natura come il «selvaggio west» di Lucerna.

Eiger Trail: Sentiero della mitica parete nord

È la madre di tutte le pareti e le sue vie di roccia sono tra le più suggestive al mondo. Ma anche dal basso il mito della parete nord dell'Eiger mostra il suo fascino. Per esempio con l'Eiger Trail (due ore), che dalla stazione Eigergletscher costeggia il trenino della Jungfrau lungo la parete di roccia perpendicolare fino ad Alpiglen. Un'emozione alpina indimenticabile: in vetta alle sensazioni!

Nessun sentiero arriva più vicino alla parete nord dell’Eiger: l’itinerario assicura due ore di adrenalina ai massimi livelli.

La mulattiera dello Spluga

In quattro giorni dal freddo nord al mite sud (o viceversa): la Via Spluga è un’escursione culturale di più giorni dal fascino particolare. Si allunga per oltre 65 km da Thusis, attraverso la Viamala, la gola della Roffla e sentieri sassosi che valicano il Passo dello Spluga, fino a Chiavenna. Nella tappa dal centro walser di Splügen all’italiana Isola si trovano le più belle tracce di vie storiche.

In quattro giorni dal freddo nord al mite sud (o viceversa): la Via Spluga è un’escursione culturale di più giorni dal fascino particolare. Si allunga per oltre 65 km da Thusis, attraverso la Viamala, la gola della Roffla e sentieri sassosi che valicano il Passo dello Spluga, fino a Chiavenna. Nella tappa dal centro walser di Splügen all’italiana Isola si trovano le più belle tracce di vie storiche.

Valle Malvaglia

Un autentico gioiello paesaggistico, arricchito da edifici storici: ecco l'identità della piccola valle ticinese inserita nell'Inventario dei paesaggi, siti e monumenti naturali d'importanza nazionale. Una strada passa in rassegna gli storici ponti in pietra sulla gola, attraversa i castagneti, costeggia il lago artificiale salendo fino al borgo di Dandrio, caratterizzato dai tipici tetti in pietra locali. Il minuscolo villaggio di Dagro è raggiungibile con una piccola filovia.