Dada Universale

Dada Universale

Molto di più dell'arte al Museo nazionale Dada, movimento anticulturale di portata mondiale, è esploso nel 1916 a Zurigo al Cabaret Voltaire. La detonazione ha lasciato tracce fino ai giorni nostri. Il Dadaismo ha influenzato il Surrealismo così...più

Dadaglobe Reconstructed

Dadaglobe Reconstructed

Questo epocale progetto librario, sinora mai pubblicato, sarà finalmente realizzato durante l'anno che celebra il centenario del Dadaismo. Grazie a contributi sparsi in tutto il mondo e finalmente raggruppati dopo anni di attività di ricerca,...più

Crans-Montana Classics - L’Italia in Musica

Crans-Montana...

Vanessa Benelli-Mosell, pianoforte. Michael Guttman, violino. Opere di...più

Max Huber Fotografie

Max Huber Fotografie

Daniela e Guido Giudici vi invitano a festeggiare 25 anni di attività...più

Dada Universale

Molto di più dell'arte al Museo nazionale Dada, movimento anticulturale di portata mondiale, è esploso nel 1916 a Zurigo al Cabaret Voltaire. La detonazione ha lasciato tracce fino ai giorni nostri. Il Dadaismo ha influenzato il Surrealismo così come Fluxus, la pop art e molte altre correnti artistiche, intellettuali e perfino politiche quali i situazionisti parigini (maggio 1968) o le rivolte giovanili di Zurigo del 1980. In occasione del 100° anniversario di Dada, il Museo nazionale Zurigo intende puntare i riflettori sullo spirito creativo, rivoluzionario e universale che ha contraddistinto il movimento attraverso una selezione di opere. L'esposizione «Dada Universale» rientra nel contesto di questo centenario di ampio respiro che si celebra nel 2016.

Molto di più dell'arte al Museo nazionale Dada, movimento anticulturale di portata mondiale, è esploso nel 1916 a Zurigo al Cabaret Voltaire. La detonazione ha lasciato tracce fino ai giorni nostri. Il Dadaismo ha influenzato il Surrealismo così come Fluxus, la pop art e molte altre correnti artistiche, intellettuali e perfino politiche quali i situazionisti parigini (maggio 1968) o le rivolte giovanili di Zurigo del 1980. In occasione del 100° anniversario di Dada, il Museo nazionale Zurigo intende puntare i riflettori sullo spirito creativo, rivoluzionario e universale che ha contraddistinto il movimento attraverso una selezione di opere. L'esposizione «Dada Universale» rientra nel contesto di questo centenario di ampio respiro che si celebra nel 2016.

Dadaglobe Reconstructed

Questo epocale progetto librario, sinora mai pubblicato, sarà finalmente realizzato durante l'anno che celebra il centenario del Dadaismo. Grazie a contributi sparsi in tutto il mondo e finalmente raggruppati dopo anni di attività di ricerca, questa mostra rappresenta un pilastro per gli studi più recenti sul Dadaismo. In concreto, la presentazione comprende autoritratti, fotomontaggi e collage, disegni, bozze di pagine di libri, poesie e saggi, oltre a manoscritti, stampati e documenti storici esplicativi. "Dadaglobe" rappresenta un'impressionante mostra completa sulla forza storico-artistica del Dadaismo. Con contributi di Hans Arp, André Breton, Max Ernst, Hannah Höch, Sophie Taeuber-Arp e circa altri 30 artisti.La mostra sarà allestita a partire da giugno 2016 al Museum of Modern Art di New York.

Questo epocale progetto librario, sinora mai pubblicato, sarà finalmente realizzato durante l'anno che celebra il centenario del Dadaismo. Grazie a contributi sparsi in tutto il mondo e finalmente raggruppati dopo anni di attività di ricerca, questa mostra rappresenta un pilastro per gli studi più recenti sul Dadaismo. In concreto, la presentazione comprende autoritratti, fotomontaggi e collage, disegni, bozze di pagine di libri, poesie e saggi, oltre a manoscritti, stampati e documenti storici esplicativi. "Dadaglobe" rappresenta un'impressionante mostra completa sulla forza storico-artistica del Dadaismo. Con contributi di Hans Arp, André Breton, Max Ernst, Hannah Höch, Sophie Taeuber-Arp e circa altri 30 artisti.La mostra sarà allestita a partire da giugno 2016 al Museum of Modern Art di New York.

Crans-Montana Classics - L’Italia in Musica

Vanessa Benelli-Mosell, pianoforte. Michael Guttman, violino. Opere di Brahms, Beethoven, Paganini e Piazzolla.

Vanessa Benelli-Mosell, pianoforte. Michael Guttman, violino. Opere di Brahms, Beethoven, Paganini e Piazzolla.

Max Huber Fotografie

Daniela e Guido Giudici vi invitano a festeggiare 25 anni di attività iniziata nel 1990 con la mostraMax Huber. FotografieVenerdì 20 novembre 2015, dalle 20.30 alle 23.00ore 21.30, Jazz Duo Alfredo Ferrario e Sandro di Pisafino al 13febbraio 2016Chiusura di fine anno: dal 24 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016

Daniela e Guido Giudici vi invitano a festeggiare 25 anni di attività iniziata nel 1990 con la mostraMax Huber. FotografieVenerdì 20 novembre 2015, dalle 20.30 alle 23.00ore 21.30, Jazz Duo Alfredo Ferrario e Sandro di Pisafino al 13febbraio 2016Chiusura di fine anno: dal 24 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016