Lapidarium St.Gallen

Lapidarium St.Gallen

La Biblioteca dell’abbazia (Stiftsbibliothek) è tra le biblioteche più antiche e belle del mondo. La Biblioteca dell’abbazia, che fa parte del complesso abbaziale, è stata inserita nel 1983 patrimonio culturale mondiale dell’UNESCO.più

Ristorante Chesery

Ristorante Chesery

Robert Speth, chef del Chesery e «cuoco dell'anno 2005 GaultMillau», promette alti voli gastronomici all'insegna della creatività e dei prodotti...più

Paradiso per gli amanti dell’avventura e del parapendio

Paradiso per gli...

Interlaken diventa il numero uno dell’avventura sportiva e del...più

Zum goldenen Schäfli

Zum goldenen Schäfli

La corporazione aveva classe. I 30 macellai, che svolgevano la loro...più

Lapidarium St.Gallen

La Biblioteca dell’abbazia (Stiftsbibliothek) è tra le biblioteche più antiche e belle del mondo. La Biblioteca dell’abbazia, che fa parte del complesso abbaziale, è stata inserita nel 1983 patrimonio culturale mondiale dell’UNESCO.

La Biblioteca dell’abbazia (Stiftsbibliothek) è tra le biblioteche più antiche e belle del mondo.

Ristorante Chesery

Robert Speth, chef del Chesery e «cuoco dell'anno 2005 GaultMillau», promette alti voli gastronomici all'insegna della creatività e dei prodotti migliori. 1 stella Michelin, 18 punti GaultMillau.

Il ristorante è in un lussuoso edificio, in origine uno chalet, posto proprio al centro di Gstaad, ed è il luogo dove si riuniscono l'alta società locale e gli ospiti del jet set per soddisfare i loro palati da gourmet; altrimenti si fanno rifornire direttamente a casa loro le pietanze del locale.

Paradiso per gli amanti dell’avventura e del parapendio

Interlaken diventa il numero uno dell’avventura sportiva e del divertimento. Un volo da Beatenberg a Interlaken è un’esperienza a dir poco straordinaria. Ammirate il panorama stupendo della Jungfrau da una prospettiva insolita, come volano gli uccelli.

Interlaken diventa il numero uno dell’avventura sportiva e del divertimento. I patiti dell’aviazione conoscono Interlaken da molto tempo per le sue eccellenti possibilità e le sue buone condizioni di volo presenti quasi tutto l’anno.

Zum goldenen Schäfli

La corporazione aveva classe. I 30 macellai, che svolgevano la loro attività nel vicolo che porta il loro nome, acquistarono la proprietà nel 1484 per la somma di 300 talleri.

La corporazione aveva classe. I 30 macellai, che svolgevano la loro attività nel vicolo che porta il loro nome, acquistarono la proprietà nel 1484 per la somma di 300 talleri. Qui si tenevano le loro riunioni e gli incontri conviviali fino all’anno 1798, quando la rivoluzione interruppe l’antico ordine delle corporazioni.