Gola del Trient

Gola del Trient

La Gola del Trient è stata scavata dall'omonimo, selvaggio ruscello nelle rocce del Massiccio del Monte Bianco. La gola, della profondità di 200 metri, è il massimo per scalatori ed amanti della Natura. La particolare esperienza che possono vivere è arricchita dalla cascata alta 114 metri.più

Brienzer Rothorn – A tutto vapore sul monte

Brienzer Rothorn – A tutto vapore sul...

Si raggiunge il Rothorn della regione di Brienz, già nel XIX secolo uno dei punti panoramici più famosi dell'Oberland Bernese, con una nostalgica...più

Funicolare del Gelmer – Scoscesa salita al Lago Gelmer

Funicolare del...

La funicolare del Lago Gelmer, con la sua pendenza del 106%, è la più...più

Cascate di Trümmelbach - Nella valle delle 72 cascate

Cascate di...

Scrosci e tuoni dentro la montagna, acqua gorgogliante, spumante e...più

Gola del Trient

La Gola del Trient è stata scavata dall'omonimo, selvaggio ruscello nelle rocce del Massiccio del Monte Bianco. La gola, della profondità di 200 metri, è il massimo per scalatori ed amanti della Natura. La particolare esperienza che possono vivere è arricchita dalla cascata alta 114 metri.

La Gola del Trient è stata scavata dall'omonimo, selvaggio ruscello nelle rocce del Massiccio del Monte Bianco. La gola, della profondità di 200 metri, è il massimo per scalatori ed amanti della Natura. La particolare esperienza che possono vivere è arricchita dalla cascata alta 114 metri.

Brienzer Rothorn – A tutto vapore sul monte

Si raggiunge il Rothorn della regione di Brienz, già nel XIX secolo uno dei punti panoramici più famosi dell'Oberland Bernese, con una nostalgica ferrovia a cremagliera sospinta da locomotive a vapore. Per coprire il dislivello di 1.678 metri le serve circa un'ora di viaggio.

A Brienz si inizia il percorso accompagnati da sbuffi di vapore, un’esperienza inebriante in due tappe partendo da Sörenberg. Sul lato sud a vapore dal 1892, a nord con la cabinovia grande. La vista panoramica a 360º di cui si gode dalla vetta a 2350 m non cambia, è sempre emozionante.

Funicolare del Gelmer – Scoscesa salita al Lago Gelmer

La funicolare del Lago Gelmer, con la sua pendenza del 106%, è la più ripida d'Europa. La corsa nei vagoni scoperti conduce su fino al Lago Gelmer, a 1.860 m. s.l.m.. La zona del lago artificiale è il punto di partenza per escursioni e tour alpini.

Chi è alla ricerca di adrenalina, la troverà nella valle Halsital sul versante bernese del passo di Grimsel. Una pendenza che raggiunge un massimo del 106 per cento ne fa indiscutibilmente la funivia a un vagone più ripida d'Europa.

Cascate di Trümmelbach - Nella valle delle 72 cascate

Scrosci e tuoni dentro la montagna, acqua gorgogliante, spumante e vorticosa: ecco le Cascate di Trümmelbach. Sono considerate le maggiori cascate sotterranee d'Europa e si trovano nella Valle di Lauterbrunnen, chiamata anche la valle delle 72 cascate.

Scrosci e tuoni dentro la montagna, acqua gorgogliante, spumante e vorticosa: ecco le Cascate di Trümmelbach. Sono considerate le maggiori cascate sotterranee d'Europa e si trovano nella Valle di Lauterbrunnen, chiamata anche la valle delle 72 cascate.