Valle Malvaglia

Valle Malvaglia

Un autentico gioiello paesaggistico, arricchito da edifici storici: ecco l'identità della piccola valle ticinese inserita nell'Inventario dei paesaggi, siti e monumenti naturali d'importanza nazionale. Una strada passa in rassegna gli storici ponti in pietra sulla gola, attraversa i castagneti,...più

St-Ursanne / Clos du Doubs

St-Ursanne / Clos du Doubs

Secondo la leggenda, la fondazione della cittadina di Saint-Ursanne si deve al monaco irlandese Ursicino, che viveva in eremitaggio in questo...più

Capanna Sardona CAS

Capanna Sardona CAS

Sul fondo della valle di Calfeisen, a 2158 m di altezza e ai piedi del...più

Parco naturale regionale del Doubs

Parco naturale...

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso...più

Valle Malvaglia

Un autentico gioiello paesaggistico, arricchito da edifici storici: ecco l'identità della piccola valle ticinese inserita nell'Inventario dei paesaggi, siti e monumenti naturali d'importanza nazionale. Una strada passa in rassegna gli storici ponti in pietra sulla gola, attraversa i castagneti, costeggia il lago artificiale salendo fino al borgo di Dandrio, caratterizzato dai tipici tetti in pietra locali. Il minuscolo villaggio di Dagro è raggiungibile con una piccola filovia.

St-Ursanne / Clos du Doubs

Secondo la leggenda, la fondazione della cittadina di Saint-Ursanne si deve al monaco irlandese Ursicino, che viveva in eremitaggio in questo appartato fazzoletto di terra. Ancora oggi la forza di attrazione del luogo è intatta.

Secondo la leggenda, la fondazione della cittadina di St-Ursanne si deve al monaco irlandese Ursicino, che viveva in eremitaggio in questo appartato pezzo di terra. Ancora oggi la forza di attrazione del luogo è intatta.

Capanna Sardona CAS

Sul fondo della valle di Calfeisen, a 2158 m di altezza e ai piedi del ghiacciaio di Sardona, a tre ore dall’insediamento dei Walser St. Martin.

Sul fondo della valle di Calfeisen, a 2158 m di altezza e ai piedi del ghiacciaio di Sardona, a tre ore dall’insediamento dei Walser St. Martin.

Parco naturale regionale del Doubs

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco naturale di 380 chilometri quadrati si estende fino alle Franches-Montagnes con i tipici paesaggi di boschi e pascoli.

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco naturale di 300 chilometri quadrati si estende fino alle Franches-Montagnes con i tipici paesaggi di boschi e pascoli.