Parco naturale regionale del Doubs

Parco naturale regionale del Doubs

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco naturale di 380 chilometri quadrati si estende fino alle Franches-Montagnes con i tipici paesaggi di boschi e pascoli. più

Valle Malvaglia

Valle Malvaglia

Un autentico gioiello paesaggistico, arricchito da edifici storici: ecco l'identità della piccola valle ticinese inserita nell'Inventario dei...più

Valle di Blenio

Valle di Blenio

La Valle di Blenio, nella parte nord del Ticino, si estende dal Passo...più

Splügen/Rheinwald

Splügen/Rheinwald

Spluga è un tipico villaggio di valico che è stato capace di conservare...più

Parco naturale regionale del Doubs

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco naturale di 380 chilometri quadrati si estende fino alle Franches-Montagnes con i tipici paesaggi di boschi e pascoli.

Il parco prende il nome dal fiume Doubs. Per 40 chilometri, il corso d'acqua segna il confine con l'omonimo dipartimento francese. A sud il parco naturale di 300 chilometri quadrati si estende fino alle Franches-Montagnes con i tipici paesaggi di boschi e pascoli.

Valle Malvaglia

Un autentico gioiello paesaggistico, arricchito da edifici storici: ecco l'identità della piccola valle ticinese inserita nell'Inventario dei paesaggi, siti e monumenti naturali d'importanza nazionale. Una strada passa in rassegna gli storici ponti in pietra sulla gola, attraversa i castagneti, costeggia il lago artificiale salendo fino al borgo di Dandrio, caratterizzato dai tipici tetti in pietra locali. Il minuscolo villaggio di Dagro è raggiungibile con una piccola filovia.

Valle di Blenio

La Valle di Blenio, nella parte nord del Ticino, si estende dal Passo del Lucomagno (1.914 m) verso valle fino a Biasca. Nella Valle di Blenio, chiamata anche Valle del Sole, fanno da richiamo tesori storico-artistici, le profumate prelibatezze dei contadini di montagna e le escursioni nel selvaggio mondo alpino nonché il piacere degli sport invernali per la famiglia. Chi non soffre di vertigini potrà scalare la parete di arrampicata artificiale più alta del mondo.

La Valle di Blenio, nella parte nord del Ticino, si estende dal Passo del Lucomagno (1.914 m) verso valle fino a Biasca. Nella Valle di Blenio, chiamata anche Valle del Sole, fanno da richiamo tesori storico-artistici, le profumate prelibatezze dei contadini di montagna e le escursioni nel selvaggio mondo alpino nonché il piacere degli sport invernali per la famiglia. Chi non soffre di vertigini potrà scalare la parete di arrampicata artificiale più alta del mondo (Luzzone dyke).

Splügen/Rheinwald

Spluga è un tipico villaggio di valico che è stato capace di conservare bene l'aspetto originale, i fieri palazzi e le case Walser brunite dal sole. Per più di 2000 anni il Passo dello Spluga ha costituito il più importante collegamento fra i Grigioni e l'Italia; anche la via dei somieri attraverso il San Bernardino ha rivestito un ruolo importante.

Splügen è un tipico villaggio di valico che è stato capace di conservare bene l'aspetto originale, i fieri palazzi e le case Walser brunite dal sole.