Le cascate del Reno

Le cascate del Reno

Sostare sulle maggiori Cascate d'Europa, percepire il ruggito dell'acqua su tutto il corpo - possibilità date dalle Cascate del Reno di Sciaffusa. Con il battello si raggiungono castelli, il bacino delle Cascate del Reno e perfino la possente roccia al centro delle Cascate.più

Il Castello di Chillon

Il Castello di Chillon

La più famosa fortezza svizzera, il Castello di Chillon è tra i più bei monumenti del paese e tra i più visitati d'Europa. Eretto nel XIII secolo...più

Museo dei carillon e degli automi

Museo dei...

Nel 1796 l'orologiaio ginevrino Antoine Favre-Salomon inventò un...più

Museo Olimpico

Museo Olimpico

Grazie alla tecnologia dei computer di ultima generazione e ai media...più

Le cascate del Reno

Sostare sulle maggiori Cascate d'Europa, percepire il ruggito dell'acqua su tutto il corpo - possibilità date dalle Cascate del Reno di Sciaffusa. Con il battello si raggiungono castelli, il bacino delle Cascate del Reno e perfino la possente roccia al centro delle Cascate.

Sostare sulle maggiori Cascate d'Europa, percepire il ruggito dell'acqua su tutto il corpo - possibilità date dalle Cascate del Reno di Sciaffusa. Con il battello si raggiungono castelli, il bacino delle Cascate del Reno e perfino la possente roccia al centro delle Cascate.

Il Castello di Chillon

La più famosa fortezza svizzera, il Castello di Chillon è tra i più bei monumenti del paese e tra i più visitati d'Europa. Eretto nel XIII secolo su fondazioni ancora più antiche, il castello è collocato sul lago, ai piedi di una collina con duplice aspetto: da un lato la fortezza che dà sul lago, dall'altro la residenza principesca rivolta verso la montagna.

Il Castello di Chillon si trova su una roccia sulla riva del Lago di Ginevra. Il castello acquatico (Wasserburg) è l'edificio storico più visitato della Svizzera. Per quasi quattro secoli Chillon è stato residenza e lucrosa stazione doganale dei Conti di Savoia.

Museo dei carillon e degli automi

Nel 1796 l'orologiaio ginevrino Antoine Favre-Salomon inventò un orologio da taschino musicale. Da allora è riconosciuto come l'inventore della scatola musicale e Sainte-Croix divenne la capitale mondiale della musica meccanica. Ancora oggi vi si costruiscono gli automi musicali.

Nel 1796 l'orologiaio ginevrino Antoine Favre-Salomon inventò un orologio da taschino musicale. Da allora è riconosciuto come l'inventore della scatola musicale e Sainte-Croix divenne la capitale mondiale della musica meccanica. Ancora oggi vi si costruiscono gli automi musicali.

Museo Olimpico

Grazie alla tecnologia dei computer di ultima generazione e ai media audiovisivi vivere le Olimpiadi da vicino, provare quello che provano gli atleti e seguire la storia dei Giochi dall'antichità fino ai giorni nostri: è possibile al Museo Olimpico di Losanna.

Grazie alla tecnologia dei computer di ultima generazione e ai media audiovisivi vivere le Olimpiadi da vicino, provare quello che provano gli atleti e seguire la storia dei Giochi dall'antichità fino ai giorni nostri: è possibile al Museo Olimpico di Losanna.