Escursione in cresta sopra lo Justital

Escursione in cresta sopra lo Justital

La difficile escursione in cresta dal Niederhorn (Cima 1963 m s.m.), che si raggiunge comodamente in seggiovia, attraverso il Gemmenalphorn (2061 m s.m.) giù fino a Habkern tiene in serbo esperienze paesaggistiche e una vista a 360° davvero speciali. Le cime innevate delle Alpi bernesi fanno...più

Sentiero di San Beato (Beatusweg)

Sentiero di San...

La leggenda di San Beato è narrata in diverse tappe sul percorso, che...più

Grotte di San Beato - Il santo contro il drago

Grotte di San...

Più di 1900 anni fa, in una grande grotta sul Lago di Thun, si narra che...più

Escursione in cresta sopra lo Justital

La difficile escursione in cresta dal Niederhorn (Cima 1963 m s.m.), che si raggiunge comodamente in seggiovia, attraverso il Gemmenalphorn (2061 m s.m.) giù fino a Habkern tiene in serbo esperienze paesaggistiche e una vista a 360° davvero speciali. Le cime innevate delle Alpi bernesi fanno concorrenza alle rocce carsiche di Hohgant e Prealpi.

La difficile escursione in cresta dal Niederhorn (Cima 1963 m s.m.), che si raggiunge comodamente in seggiovia, attraverso il Gemmenalphorn (2061 m s.m.) giù fino a Habkern tiene in serbo esperienze paesaggistiche e una vista a 360° davvero speciali. Le cime innevate delle Alpi bernesi fanno concorrenza alle rocce carsiche di Hohgant e Prealpi.

Sentiero per slitta con vista su Eiger, Mönch e Jungfrau

Con la cabinovia si raggiunge comodamente il Niederhorn, dove è situato il punto di partenza di questa discesa in slitta unica nel suo genere.

Sentiero di San Beato (Beatusweg)

La leggenda di San Beato è narrata in diverse tappe sul percorso, che presenta diverse piazzole per il gioco e il riposo. Ognuna di esse è dedicata in modo ludico e riflessivo a un aspetto della leggenda. Il sentiero ripercorre così la prodigiosa storia del santo e fornisce allo stesso tempo informazioni utili sulla cultura della regione. Questo sentiero è aperto tutto l’anno.

La leggenda di San Beato è narrata in diverse tappe sul percorso, che presenta diverse piazzole per il gioco e il riposo.

Grotte di San Beato - Il santo contro il drago

Più di 1900 anni fa, in una grande grotta sul Lago di Thun, si narra che compisse le sue malefatte un terrificante drago. Riuscì solo al monaco irlandese itinerante Beato di scacciarlo. Da allora il meraviglioso mondo delle grotte si può percorrere senza pericoli.

Più di 1900 anni fa, in una grande grotta sul Lago di Thun, si narra che compisse le sue malefatte un terrificante drago. Riuscì solo al monaco irlandese itinerante Beato di scacciarlo. Da allora il meraviglioso mondo delle grotte si può percorrere senza pericoli.