Engelberg Titlis

Engelberg Titlis

Engelberg propone un programma ricco di attività per l’estate e l’inverno, ma ha molte risorse anche per chi è alla ricerca del relax. La «Montagna degli angeli», come la chiamavano i fondatori dell’impressionante monastero benedettino nell'anno 1120, è situata nel cuore della Svizzera centrale....più

Appenzello, dove la tradizione è vita

Appenzello, dove la tradizione è vita

Il villagio di Appenzello e il Canton Appenzello Interno si trovano in un paesaggio collinare unico nel suo genere. La regione offre usanze rurali...più

Flims Laax Falera

Flims Laax Falera

Il comprensorio sciistico delle stazioni di Flims, Laax e Falera...più

Arena dell'Aletsch

Arena dell'Aletsch

Crystalline air, snow crunching underfoot and sunshine from early till...più

Engelberg Titlis

Engelberg propone un programma ricco di attività per l’estate e l’inverno, ma ha molte risorse anche per chi è alla ricerca del relax. La «Montagna degli angeli», come la chiamavano i fondatori dell’impressionante monastero benedettino nell'anno 1120, è situata nel cuore della Svizzera centrale. Titlis, la montagna simbolo di Engelberg, e il suo parco glaciale sono accessibili con la Rotair, la funivia a cabina girevole.

L’alta valle di Engelberg, nella Svizzera centrale, propone un programma ricco di attività per l’estate e l’inverno, ma ha molte risorse anche per chi è alla ricerca del relax.

Appenzello, dove la tradizione è vita

Il villagio di Appenzello e il Canton Appenzello Interno si trovano in un paesaggio collinare unico nel suo genere. La regione offre usanze rurali quali le "demonticazioni" - vale a dire le discese delle mandrie dagli alpeggi - affiancate da peculiarità culturali quali la musica e le danze popolari nonché dall'escursionismo nella regione dell'Alpstein.

Il villagio di Appenzello e il Canton Appenzello Interno si trovano in un paesaggio collinare unico nel suo genere. La regione offre usanze rurali quali le "demonticazioni" - vale a dire le discese delle mandrie dagli alpeggi - affiancate da peculiarità culturali quali la musica e le danze popolari nonché dall'escursionismo nella regione dell'Alpstein.

Flims Laax Falera

Il comprensorio sciistico delle stazioni di Flims, Laax e Falera costituisce uno dei più vasti comprensori di sport invernali della Svizzera, che offre 235 chilometri di piste su più di 100 km2 di versanti – sempre innevati in maniera ottimale in inverno – attorno al Crap Sogn Gion. In estate, Flims Laax Falera si trasforma in un grande campo da gioco all’aperto i vacanzieri attivi.

Il comprensorio sciistico delle stazioni di Flims, Laax e Falera costituisce uno dei più vasti comprensori di sport invernali della Svizzera, che offre 235 chilometri di piste su più di 100 km2 di versanti – sempre innevati in maniera ottimale in inverno – attorno al Crap Sogn Gion. In estate, Flims Laax Falera si trasforma in un grande campo da gioco all’aperto i vacanzieri attivi.

Arena dell'Aletsch

Crystalline air, snow crunching underfoot and sunshine from early till late. A box seat view of Aletsch Glacier and clear views of the Valais' prettiest four-thousand-meter peaks.

Con una lunghezza di 23 km, una larghezza media di 1.800 m e una superficie di circa 100 km2, il ghiacciaio dell'Aletsch raccoglie ben 27 miliardi di tonnellate di ghiaccio. Le masse di ghiaccio si estendono dalle pendici settentrionali dell'Eiger, del Mönch e della Jungfrau verso valle nel Vallese, la cui acqua defluisce nel Rodano percorrendo la selvaggia Gola della Massa. La regione delle Alpi Svizzere Jungfrau-Aletsch è stata inserita nel 2001 nell'elenco del Patrimono naturalistico mondiale dell'UNESCO come paesaggio di straordinaria bellezza.