Funicolare del Gelmer – Scoscesa salita al Lago Gelmer

Funicolare del Gelmer – Scoscesa salita al Lago Gelmer

La funicolare del Lago Gelmer, con la sua pendenza del 106%, è la più ripida d'Europa. La corsa nei vagoni scoperti conduce su fino al Lago Gelmer, a 1.860 m. s.l.m.. La zona del lago artificiale è il punto di partenza per escursioni e tour alpini.più

La Maison du Gruyère AOP

La Maison du Gruyère AOP

Di formaggio le Gruyère DOP ce n'è in abbondanza, dal momento che si producono 29.000 tonnellate l'anno di formaggio a pasta dura con denominazioni...più

Vindonissa

Vindonissa

Vindonissa era un importante campo legionario romano presso l'odierna...più

Centro storico di Berna

Centro storico di...

Grazie all'immagine medievale della città, perfettamente conservata,...più

Funicolare del Gelmer – Scoscesa salita al Lago Gelmer

La funicolare del Lago Gelmer, con la sua pendenza del 106%, è la più ripida d'Europa. La corsa nei vagoni scoperti conduce su fino al Lago Gelmer, a 1.860 m. s.l.m.. La zona del lago artificiale è il punto di partenza per escursioni e tour alpini.

Chi è alla ricerca di adrenalina, troverà qui ciò che fa per lui. Una pendenza che raggiunge un massimo del 106 per cento ne fa indiscutibilmente la funivia a un vagone più ripida d'Europa.

Funicolare del Gelmer – Scoscesa salita al Lago Gelmer
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

La Maison du Gruyère AOP

Di formaggio le Gruyère DOP ce n'è in abbondanza, dal momento che si producono 29.000 tonnellate l'anno di formaggio a pasta dura con denominazioni di origine geografiche DOP (AOP). Di moderni caseifici di dimostrazione che producano il le Gruyère DOP: "La Maison du Gruyère".

Di formaggio le Gruyère DOP ce n'è in abbondanza, dal momento che si producono 29.000 tonnellate l'anno di formaggio a pasta dura con denominazioni di origine geografiche DOP (AOP). Di moderni caseifici di dimostrazione che producano il le Gruyère DOP: "La Maison du Gruyère".

La Maison du Gruyère AOP
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Vindonissa

Vindonissa era un importante campo legionario romano presso l'odierna Windisch, le cui rovine sono visitabili. E al centro di tali rovine si trova la chiesa del monastero di Königsfelden, famosa per le sue vetrate risalenti al XIV secolo, davvero uniche nel loro genere.

Vindonissa era un importante campo legionario romano presso l'odierna Windisch, le cui rovine sono visitabili. E al centro di tali rovine si trova la chiesa del monastero di Königsfelden, famosa per le sue vetrate risalenti al XIV secolo, davvero uniche nel loro genere.

Vindonissa
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Centro storico di Berna

Grazie all'immagine medievale della città, perfettamente conservata, Berna è stata accolta nel 1983 nell'elenco dei beni culturali mondiali stilato dall'UNESCO. I suoi 6 km di porticato le conferiscono la caratteristica di avere una delle più lunghe passeggiate coperte per shopping di Europa. Numerosi edifici storici quali chiese, torri, fontane e ponti fanno della città un luogo indimenticabile.

Grazie all'aspetto medievale perlopiù immutato, nel 1983 Berna è stata iscritta nel registro del patrimonio culturale mondiale dell'UNESCO.

Centro storico di Berna
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta