Vostra scelta: 5 Risultati

Museo della Valle di Blenio

L'edificio, sorto storicamente come Palazzo del Pretorio nel XV secolo, ospita il Museo della Valle. Fino alla fine del XVIII secolo è stato la Casa dei Landfogti che fecero istoriare la facciata e le pareti interne con i loro stemmi. La coltura dei campi, l'allevamento di bestiame e... più

Chillon

Sentiero Basso nella Valle di Blenio

Da Acquarossa a Olivone attraversando la parte superiore della Valle di Blenio. Si tratta di una facile escursione che passo dopo passo tocca le... più

Sentiero Basso nella Valle di Blenio

Museo della Valle di Blenio

L'edificio, sorto storicamente come Palazzo del Pretorio nel XV secolo, ospita il Museo della Valle. Fino alla fine del XVIII secolo è stato la Casa dei Landfogti che fecero istoriare la facciata e le pareti interne con i loro stemmi. La coltura dei campi, l'allevamento di bestiame e l'artigianato sono i temi sui quali si incentra l'esposizione, mentre si possono ammirare mobili eseguiti a mano, costumi tradizionali, quadri e sculture, la forgia di un fabbro e la ricostruzione di un mulino.

Sentiero Basso nella Valle di Blenio

Da Acquarossa a Olivone attraversando la parte superiore della Valle di Blenio. Si tratta di una facile escursione che passo dopo passo tocca le numerose attrazioni storico-artistiche.
Acquarossa - Lottigna - Grumo - Torre - Ingerio - Dangio - Aquila - Ponto-Aquilesco - Riascio - Olivone.

Su, verso San Carlo di Negrentino

Chi si avventura sul percorso storico della Valle di Blenio incontra un’enorme varietà di campanili, chiese, affreschi, ponti e palazzi – testimonianze di una ricca storia. Questo percorso circolare sale prima fino alla Chiesa di San Carlo di Negrentino, attraversa poi il ponte pedonale sospeso per raggiungere Leontica e riporta infine gli escursionisti nella valle.