Vostra scelta: 13 Risultati

La strada del "vacherin" (N.d.T.: formaggio vaccino)

Fate un giretto lungo la strada del "vacherin" e scoprite l'artigianato relativo a questa industria. Il "Vacherin Mont-d'Or" formaggio dal gusto cremoso e unico, gode di una fama che va ben al di là dei confini elvetici. Si degusta da fine settembre ad aprile e viene prodotto da oltre cento anni,... più

Chillon
Vacherin Mont-d’Or DOP

Vacherin Mont-d’Or DOP

Dal Giura: un formaggio che si scioglie in bocca.

Vacherin Mont-d’Or Switzerland DOP è il nome dell’inconfondibile formaggio tenero, una... più

La strada del "vacherin" (N.d.T.: formaggio vaccino)

Fate un giretto lungo la strada del "vacherin" e scoprite l'artigianato relativo a questa industria. Il "Vacherin Mont-d'Or" formaggio dal gusto cremoso e unico, gode di una fama che va ben al di là dei confini elvetici. Si degusta da fine settembre ad aprile e viene prodotto da oltre cento anni, nei caseifici artigianali, per essere poi affinato in cantine tradizionali.

Il "Vacherin Mont-d'Or" formaggio dal gusto cremoso e unico, gode di una fama che va ben al di là dei confini elvetici. Si degusta da fine settembre ad aprile e viene prodotto da oltre cento anni, nei caseifici artigianali, per essere poi affinato in cantine tradizionali.

La strada del
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Tutt’intorno al lago

Il Lac de Joux si trova a 1000 metri, dove entusiasma escursionisti e biker con la sua aspra bellezza e un bel percorso lungo le rive.

Tutt’intorno al lago
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Vacherin Mont-d’Or DOP

Dal Giura: un formaggio che si scioglie in bocca.

Vacherin Mont-d’Or Switzerland DOP è il nome dell’inconfondibile formaggio tenero, una specialità del Giura vodese. Nella Vallée de Joux lo si produce artigianalmente e con amore da oltre 100 anni.

Dal Giura: un formaggio che si scioglie in bocca.

Durante la stagionatura nella tradizionale cantina di affinamento il Vacherin Mont-d’Or DOP prende quel suo gusto dolce e delicato. La tipica e squisita punta di tannino si deve alla fascia di legno d’abete locale. In origine era lavorato da ottobre alla primavera, allo scopo di evitare poi di restare senza latte per le grandi forme di Gruyère. Oggi ha una sua tradizione e i tempi di produzione si sono dilatati da fine settembre ad aprile.

Vacherin Mont-d’Or DOP
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta