Vostra scelta: 17 Risultati

Sul Piz Gloria con la teleferica da record

Le cabine dell'impianto dello Schilthorn superano, su 7000 metri di funi, un dislivello complessivo di 2103 metri in quattro tappe, da Stechelberg al glorioso Schilthorn, alias Piz Gloria, con soste intermedie a Gimmelwald, Mürren e Birg. E tanti saluti a James Bond! più

Chillon

Il villaggio del vino Heida con il...

La perla dei vini alpini matura nel vigneto più alto d'Europa. Il villaggio di produzione del vino Heida, Visperterminen, incombe sui rilievi... più

Il villaggio del vino Heida con il vigneto più alto d'Europa
Il ponte di legno coperto più alto d'Europa

Il ponte di legno coperto più alto...

Tra Kerns e Flüeli-Ranft, sopra l'inospitale gola formata dalla Melchaa, si inarca a 100 metri d'altezza un ponte di legno coperto lungo 100 metri.... più

Sul Piz Gloria con la teleferica da record

Le cabine dell'impianto dello Schilthorn superano, su 7000 metri di funi, un dislivello complessivo di 2103 metri in quattro tappe, da Stechelberg al glorioso Schilthorn, alias Piz Gloria, con soste intermedie a Gimmelwald, Mürren e Birg. E tanti saluti a James Bond!

Le cabine dell'impianto dello Schilthorn superano, su 7000 metri di funi, un dislivello complessivo di 2103 metri in quattro tappe, da Stechelberg al glorioso Schilthorn, alias Piz Gloria, con soste intermedie a Gimmelwald, Mürren e Birg.

Il villaggio del vino Heida con il vigneto più alto d'Europa

La perla dei vini alpini matura nel vigneto più alto d'Europa. Il villaggio di produzione del vino Heida, Visperterminen, incombe sui rilievi terrazzati coltivati a vigneto che si susseguono uno dopo l'altro sul versante meridionale. Il sole del Vallese porta a maturazione gli speciali grappoli d'uva che daranno un tale vino.

La perla dei vini alpini matura nel vigneto più alto d'Europa. Il villaggio di produzione del vino Heida, Visperterminen, incombe sui rilievi terrazzati coltivati a vigneto che si susseguono uno dopo l'altro sul versante meridionale. Il sole del Vallese porta a maturazione gli speciali grappoli d'uva che daranno un tale vino.

Il ponte di legno coperto più alto d'Europa

Tra Kerns e Flüeli-Ranft, sopra l'inospitale gola formata dalla Melchaa, si inarca a 100 metri d'altezza un ponte di legno coperto lungo 100 metri. Il cosiddetto "ponte alto" sorge in un'area di notevole importanza storica: presso la gola di Ranft crebbe Niklaus von der Flóe, patrono della Svizzera.

Tra Kerns e Flüeli-Ranft, sopra l'inospitale gola formata dalla Melchaa, si inarca a 100 metri d'altezza un ponte di legno coperto lungo 100 metri. Il cosiddetto "ponte alto" sorge in un'area di notevole importanza storica: presso la gola di Ranft crebbe Niklaus von der Flóe, patrono della Svizzera.