Vostra scelta: Oltre 125 Risultati
Gola del Trient - Impressionante scenario acquatico

Gola del Trient - Impressionante...

La Gola del Trient è stata scavata dall'omonimo, selvaggio ruscello nelle rocce del Massiccio del Monte Bianco. La gola, della profondità di 200 metri, è il massimo per scalatori ed amanti della Natura. La particolare esperienza che possono vivere...più

Parco naturale di Zurigo

Parco naturale di...

Il primo parco naturale selvaggio della Svizzera custodisce più di un...più

Il ponte di legno coperto più alto d'Europa

Il ponte di legno...

Tra Kerns e Flüeli-Ranft, sopra l'inospitale gola formata dalla Melchaa,...più

Reno

Con i suoi 375 chilometri il Reno è il fiume più lungo della Svizzera. Sebbene esso scorra nella parte orientale del paese, grazie ai suoi imponenti affluenti drena l'80% della superficie della Svizzera.

Gola del Trient - Impressionante scenario acquatico

La Gola del Trient è stata scavata dall'omonimo, selvaggio ruscello nelle rocce del Massiccio del Monte Bianco. La gola, della profondità di 200 metri, è il massimo per scalatori ed amanti della Natura. La particolare esperienza che possono vivere è arricchita dalla cascata alta 114 metri.

La Gola del Trient è stata scavata dall'omonimo, selvaggio ruscello nelle rocce del Massiccio del Monte Bianco. La gola, della profondità di 200 metri, è il massimo per scalatori ed amanti della Natura. La particolare esperienza che possono vivere è arricchita dalla cascata alta 114 metri.

Parco naturale di Zurigo

Il primo parco naturale selvaggio della Svizzera custodisce più di un segreto: paesaggi originali e svariati enigmi per i ricercatori. Il parco naturale di Zurigo comprende Sihlwald e Langenberg.

Il primo parco naturale della Svizzera offre una combinazione unica di foresta, vita selvaggia e fauna. Appartengono al parco naturale selvaggio di Zurigo: Sihlwald, il centro per i visitatori con museo annesso a Sihlwald e il Langenberg.

Il ponte di legno coperto più alto d'Europa

Tra Kerns e Flüeli-Ranft, sopra l'inospitale gola formata dalla Melchaa, si inarca a 100 metri d'altezza un ponte di legno coperto lungo 100 metri. Il cosiddetto "ponte alto" sorge in un'area di notevole importanza storica: presso la gola di Ranft crebbe Niklaus von der Flóe, patrono della Svizzera.

Tra Kerns e Flüeli-Ranft, sopra l'inospitale gola formata dalla Melchaa, si inarca a 100 metri d'altezza un ponte di legno coperto lungo 100 metri. Il cosiddetto "ponte alto" sorge in un'area di notevole importanza storica: presso la gola di Ranft crebbe Niklaus von der Flóe, patrono della Svizzera.