Vostra scelta: Oltre 125 Risultati

Museo d'arte di Zurigo

Museo d'arte di Zurigo

Il Kunsthaus Zürich, uno dei musei d'arte più famosi della Svizzera, ospita quadri su tavola medievali, opere di Picasso, Monet o Chagall di notorietà mondiale, nonché la maggiore e più importante collezione delle opere di Alberto Giacometti.più

Monte Tamaro: la montagna-bike del Ticino

Monte Tamaro: la montagna-bike del...

Il Monte Tamaro non deve la sua reputazione di allettante regione bike solo al successo degli apprezzatissimi Campionati di MTB.più

Zoo di Basilea

Zoo di Basilea

Allo Zoo di Basilea vivono gorilla, rinoceronti, coccodrilli ed...più

Museo d'arte di Zurigo

Il Kunsthaus Zürich, uno dei musei d'arte più famosi della Svizzera, ospita quadri su tavola medievali, opere di Picasso, Monet o Chagall di notorietà mondiale, nonché la maggiore e più importante collezione delle opere di Alberto Giacometti.

Il Kunsthaus di Zurigo ospita la collezione d'arte moderna più importante di Zurigo ed è noto sia per la collezione permanente, sia per le mostre temporanee. Accanto a opere di Alberto Giacometti ci sono anche dipinti importanti di Picasso, Monet e Chagall e di numerosi artisti contemporanei svizzeri.

Monte Tamaro: la montagna-bike del Ticino

Il Monte Tamaro non deve la sua reputazione di allettante regione bike solo al successo degli apprezzatissimi Campionati di MTB.

Dove la leggenda della MTB, Thomas Frischknecht, poté finalmente tagliare la linea di traguardo come campione, lo sport su bike ha trovato la sua patria tanto tempo fa.

Europcar: Noleggiare un'auto è un piacere!

Prenotate ora e scoprite la Svizzera in un auto a noleggio.

Europcar: Noleggiare un'auto è un piacere!

Zoo di Basilea

Allo Zoo di Basilea vivono gorilla, rinoceronti, coccodrilli ed elefanti, oltre ad altre 600 specie animali, tenuti in condizioni di benessere tali che i sensazionali successi nella riproduzione non sono affatto una rarità. Il Vivarium offre affascinanti visioni del mondo dei rettili.

Il Giardino zoologico inaugurato nel 1874 a Basilea è soprannominato affettuosamente «Zolli» e ospita un gran numero di animali locali ed esotici.