Vostra scelta: 35 Risultati

Castello Rätia Ampla: teatro e cultura

Castello Rätia Ampla: teatro e cultura

Ormai le antiche mura del castello sono investite di nuova vita. Il progetto culturale «Örigen» ha trasformato questo imponente spazio in una sala teatrale. I colossali muri, non intonacati di questo castello medioevale formano un drammatico scenario pieno di storia per opere teatrali. Al...più

Sentiero di scoperta della flora alpestre Savognin

Sentiero di scoperta della flora...

Più di 120 specie di fiori, piante medicinali ed erbe alpestri sono appositamente descritte su questo sentiero che parte da Somtgant (stazione...più

Sentiero dell’acqua Ansaina

Sentiero...

Sentiero che si sviluppa su 7 km, lungo l’Albula, la Landwasser e lo...più

Veia digl Pader

Veia digl Pader

Il padre Alexandre Lozza, originario di Marmorera (1880–1953), oltre a...più

Castello Rätia Ampla: teatro e cultura

Ormai le antiche mura del castello sono investite di nuova vita. Il progetto culturale «Örigen» ha trasformato questo imponente spazio in una sala teatrale. I colossali muri, non intonacati di questo castello medioevale formano un drammatico scenario pieno di storia per opere teatrali. Al castello Riom, lo spettacolo è decisamente diverso: la colonia di taccole più alta d’Europa ha scelto di vivere qui. In determinati periodi ci sono fino a 300 uccelli che trovano riparo nelle antiche mura di pietra.

Sentiero di scoperta della flora alpestre Savognin

Più di 120 specie di fiori, piante medicinali ed erbe alpestri sono appositamente descritte su questo sentiero che parte da Somtgant (stazione superiore della seggiovia, 2102 m) in direzione di Laritg.

Più di 100 specie di fiori...

Sentiero dell’acqua Ansaina

Sentiero che si sviluppa su 7 km, lungo l’Albula, la Landwasser e lo Schaftobelbach. Alternando momenti di silenzio e di relax, di esplorazione e di attività, di scoperta e di osservazione, il visitatore familiarizza con questo elemento e scopre quante emozioni sa trasmettere l’acqua. Un’esperienza che coinvolge i sensi e che fa riflettere sui vari aspetti dell’acqua nell’ambito della cultura paesaggistica Il circuito fino alla stazione termale Alvaneu e ritorno dura 2 ore.

Sentiero che si sviluppa su 7 km, lungo l’Albula, la Landwasser e lo Schaftobelbach.

Veia digl Pader

Il padre Alexandre Lozza, originario di Marmorera (1880–1953), oltre a essere il parroco di Salouf, fu anche noto cacciatore di frodo e poeta in lingua romancia di grande talento. Si tratta di un semplice sentiero per escursioni da Savognin a Stierva, che presenta 13 poemi in romancio scritti dal religioso, con traduzione in tedesco. Nell’incantevole paesaggio sorgono deliziosi villaggi. Da Savognin (1200 m) a Stierva (1375 m).

Il padre Alexandre Lozza, originario di Marmorera (1880–1953), oltre a essere il parroco di Salouf, fu anche noto cacciatore di frodo e poeta in lingua romancia di grande talento.