Vostra scelta: 9 Risultati

Monastero di Santa Maria delle Agostiniane

Il Vecchio Monastero, casa natale delle Suore Agostiniane S.M. Presentata di Poschiavo, è un’oasi di pace, silenzio e raccoglimento. È il luogo ideale per sfuggire lo stress quotidiano. Il Vecchio Monastero, opportunamente ristrutturato, è un luogo di incontro per gruppi, associazioni e scuole... più

Chillon

Museo dell’arte Casa Console

Collezione di famosi dipinti del XIX secolo (Carl Spitzweg, Franz von Lenbach, Ferdinand Hodler, Alexander Calame, tanto per citarne alcuni). La... più

Museo dell’arte Casa Console
Quando il treno gira in tondo

Quando il treno gira in tondo

Sopra Brusio, nella Val Poschiavo, la linea del Bernina supera con un doppio passante di 100 m di diametro un notevole dislivello. più

Monastero di Santa Maria delle Agostiniane

Il Vecchio Monastero, casa natale delle Suore Agostiniane S.M. Presentata di Poschiavo, è un’oasi di pace, silenzio e raccoglimento. È il luogo ideale per sfuggire lo stress quotidiano. Il Vecchio Monastero, opportunamente ristrutturato, è un luogo di incontro per gruppi, associazioni e scuole che partecipano a un percorso formativo di tipo culturale e religioso. Anche i singoli individui vi ritrovano un ambiente ideale per un approfondimento spirituale e la ricerca personale. La presenza di una piccola comunità di suore consente di partecipare alla preghiera liturgica quotidiana.

Il Vecchio Monastero, casa natale delle Suore Agostiniane S.M. Presentata di Poschiavo, è un’oasi di pace, silenzio e raccoglimento.

Museo dell’arte Casa Console

Collezione di famosi dipinti del XIX secolo (Carl Spitzweg, Franz von Lenbach, Ferdinand Hodler, Alexander Calame, tanto per citarne alcuni). La casa, interamente restaurata nello stile dell’epoca, ospita anche una galleria, una scuola di belle arti e una sala di musica.

Quando il treno gira in tondo

Sopra Brusio, nella Val Poschiavo, la linea del Bernina supera con un doppio passante di 100 m di diametro un notevole dislivello.

Gli ingegneri progettisti della Ferrovia del Bernina, a cavallo delle Alpi, si sono confrontati con alcune sfide davvero estreme.