Vostra scelta: 15 Risultati
Bättlihorn - un panorama ineguagliato

Bättlihorn - un panorama ineguagliato

La salita da Grengiols o Binn fino all’Alpe Furgge è ripida, ma ben segnalata. Sull’altopiano, il percorso continua più tranquillamente in direzione del Passo di Saflisch fino a Tanzboden (2500 m). Da là, si fatica nuovamente, ma si è quasi a...più

Foresta incantata

Foresta incantata

La gigantesca statua di uno scoiattolo accoglie i bambini all’ingresso della foresta incantata. Il libro illustrato «Brüna» narra la storia dello scoiattolo che vive un gran numero di appassionanti avventure nella foresta e incontra curiose...più

Escursioni in montagna, arrampicata

Escursioni in...

Con il suo mix di cime, creste, ghiacciai e pareti, il parco naturale...più

Museo regionale di Binn

Museo regionale...

L’esposizione è dedicata a qualsiasi oggetto che ha reso celebre la...più

Bättlihorn - un panorama ineguagliato

La salita da Grengiols o Binn fino all’Alpe Furgge è ripida, ma ben segnalata. Sull’altopiano, il percorso continua più tranquillamente in direzione del Passo di Saflisch fino a Tanzboden (2500 m). Da là, si fatica nuovamente, ma si è quasi a destinazione: la cima vi offre una fantastica veduta sul Monte Bianco a ovest, le Alpi Bernesi e del Vallese fino alle cime ticinesi a est. Per escursionisti esperti e ben preparati, abituati alla montagna, da effettuarsi unicamente se le condizioni sono ottimali e la meteo è stabile.

Foresta incantata

La gigantesca statua di uno scoiattolo accoglie i bambini all’ingresso della foresta incantata. Il libro illustrato «Brüna» narra la storia dello scoiattolo che vive un gran numero di appassionanti avventure nella foresta e incontra curiose creature. Gli abeti rossi e i blocchi di pietra coperti di muschio costituiscono un accogliente spazio per i giochi.

La gigantesca statua di uno scoiattolo accoglie i bambini all’ingresso della foresta incantata. Il libro illustrato «Brüna» narra la storia dello scoiattolo che vive un gran numero di appassionanti avventure nella foresta e incontra curiose creature. Gli abeti rossi e i blocchi di pietra coperti di muschio costituiscono un accogliente spazio per i giochi. Il luogo promette momenti di allegria e divertimento alle famiglie con bambini: fare scorrere le pigne, fare l’altalena appesi a un albero, attraversare un ponte.

Escursioni in montagna, arrampicata

Con il suo mix di cime, creste, ghiacciai e pareti, il parco naturale della Valle di Binn è un luogo da sogno per la pratica dell’arrampicata. Due guide alpine tengono i loro corsi direttamente sul ghiaccio e sulla roccia, e propongono delle escursioni in montagna e delle scalate su roccia per tutti i gusti e per tutti i livelli di difficoltà. Per informazioni e prenotazioni, rivolgersi a Rudi Julier a Ernen.

Museo regionale di Binn

L’esposizione è dedicata a qualsiasi oggetto che ha reso celebre la valle ben al di là delle frontiere: i minerali. Una parte di questa ricca collezione appartiene al comune stesso, che ha condiviso per diritto il rendimento derivante dall’estrazione della miniera di Lengenbach. L’esposizione è completata da carte geologiche, un modellino della miniera (che non è accessibile), ma anche da fotografie sull’attività dei cercatori di minerali.

L’esposizione è dedicata a qualsiasi oggetto che ha reso celebre la valle ben al di là delle frontiere: i minerali.