Vostra scelta: 50 Risultati

Niesen e Stockhorn nel campo visivo

Escursione lungo il Cammino Santiago da Thun a Gwatt e poi a Wattenwil via Amsoldingen

L'escursione da Thun a Wattenwil conduce, compiendo un ampio arco, prima lungo il Lago di Thun e poi, attraverso una regione collinosa, nella Gürbetal (Valle della Gürbe). L'intero itinerario offre fantastiche viste sul mondo alpino dell'Oberland Bernese. Nella prima parte dell'itinerario sono il Niesen, l'Eiger, il Mönch e la Jungfrau a calamitare lo sguardo. In primo piano la superficie del lago rifrange la luce del sole creando un magico sfavillio. Nella seconda parte è la cupola rocciosa dello Stockhorn ad essere onnipresente.

Niesen e Stockhorn nel campo visivo
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Sci di fondo davanti al panorama di Gantrisch

I 45 km di piste per lo sci nordico in tecnica classica e il pattinato collegano i principali punti di partenza di Schwarzenbühl/Selital, Ottenleuebad e Gurnigel-Wasserscheide. La rete è completata da alcuni itinerari collegati, un po’ più impegnativi. Le piste per lo sci di fondo con innevamento garantito e veduta sulla catena di Gantrisch, il Lago di Thun e le Alpi sono indicate sia per gli sportivi più esperti, sia per gli sciatori alle prime armi.

I 45 km di piste per lo sci nordico in tecnica classica e il pattinato collegano i principali punti di partenza di Schwarzenbühl/Selital, Ottenleuebad e Gurnigel-Wasserscheide.

Sci di fondo davanti al panorama di Gantrisch
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Ristorante dell’Albergo di montagna di Gurnigel

Questo albergo e la sua spaziosa terrazza meritano assolutamente una sosta per ammirare la veduta panoramica sulle montagne e il Lago di Thun. Qui i ciclisti e i motociclisti, gli escursionisti, gli arrampicatori e i turisti apprezzano diverse delizie culinarie. Organizzare una festa, un campo musicale, una serata con fondue nel tepee, effettuare un’escursione a cavallo o con le racchette da neve: questi sono solo alcuni degli esempi di tutto ciò che può essere proposto dall’Albergo di Gurnigel.

Ristorante dell’Albergo di montagna di Gurnigel
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Via ferrata

Alcuni tratti difficili con pareti verticali e passaggi leggermente strapiombanti (scalata di categoria KS 4). Occorre essere in buona forma fisica, avere i piedi fermi e non soffrire assolutamente di vertigini. Salita dallo spartiacque di Gurnigel, l’ingresso si trova al di sotto del Leiternpass. 6 ore (andata e ritorno) da Gurnigel. Possibilità di noleggiare sul posto l’attrezzatura da arrampicata presso l’Albergo di montagna di Gurnigel.

Via ferrata
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta