Vostra scelta: 29 Risultati

"Strada dei sensi": la natura a fior di pelle

La "strada dei sensi", a Mayens-de-Riddes, fornisce a bambini e adulti, vedenti e non vedenti, alcuni modi intensi e poco comuni di avvicinarsi alla natura, immaginandola come un'entità esperibile con tutti i sensi.più

La pista per slittini più lunga della Svizzera romanda

La pista per slittini più lunga della...

La pista per slittini è lunga 10 km, contenendo un dislivello da 848 m e la discesa è a forte velocità!più

Il San Bernardo-Express

Il San...

Se esiste un cane svizzero per antonomasia, allora non c'è dubbio, è...più

"Strada dei sensi": la natura a fior di pelle

La "strada dei sensi", a Mayens-de-Riddes, fornisce a bambini e adulti, vedenti e non vedenti, alcuni modi intensi e poco comuni di avvicinarsi alla natura, immaginandola come un'entità esperibile con tutti i sensi.

Si può scoprire la natura quasi per gioco con tutti i sensi: toccare, odorare, assaggiare, sentire, vedere. Questo lo scopo della "strada dei sensi" a La Tzoumaz.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

La pista per slittini più lunga della Svizzera romanda

La pista per slittini è lunga 10 km, contenendo un dislivello da 848 m e la discesa è a forte velocità!

Da La Tzoumaz, si sale nella nuova telecabina a Savoleyres, a 2354 metri di altitudine. Dalla stazione in quota, gli slittini si lanciano sulla pista, che arriva fino al villaggio di La Tzoumaz.

La pista per slittini più lunga della Svizzera romanda
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Il San Bernardo-Express

Se esiste un cane svizzero per antonomasia, allora non c'è dubbio, è lui: il San Bernardo. Reso noto dai film e dalla televisione ed equipaggiato con una graziosa botticella al collo, il suo compito, come è noto, è uno: salvare vite umane. In effetti il San Bernardo è soprattutto il simbolo della regione San Bernardo, dove fa concorrenza agli Husky trainando pazientemente la slitta. Un grande protagonista amato soprattutto dai bambini!

Se esiste un cane svizzero per antonomasia, allora non c'è dubbio, è lui: il San Bernardo. Reso noto dai film e dalla televisione ed equipaggiato con una graziosa botticella al collo, il suo compito, come è noto, è uno: salvare vite umane.

Il San Bernardo-Express
Per la vista dettagliata cliccare sulla carta