Mürren

Oberland Bernese

Mürren: Piz Gloria

Mürren: Piz Gloria

Mürren › Süd: Hotel Bellevue - Panoramaterrasse Hotel Bellevue

Mürren › Süd: Hotel Bellevue - Panoramaterrasse Hotel Bellevue

Mürren: Hôtel Eiger D

Mürren: Hôtel Eiger D

Mürren: Hôtel Eiger B

Mürren: Hôtel Eiger B

Mürren: Schiltorn

Mürren: Schiltorn

Mürren: Hôtel Eiger C

Mürren: Hôtel Eiger C

Mürren: Hotel Eiger

Mürren: Hotel Eiger

Mürren: Eiger Mönch Silberhorn vom Hotel Edelweiss*** in - aus gesehen

Mürren: Eiger Mönch Silberhorn vom Hotel Edelweiss*** in - aus gesehen

«Piacere – il mio nome è Bond, James Bond». Chi si presenta in un modo così speciale ha sicuramente contribuito a far conoscere in tutto il mondo lo Schilthorn. Oggi questa montagna con la fantastica veduta a 360 gradi è una delle meraviglie della regione della Jungfrau. Tuttavia, Mürren, il villaggio ai piedi dello Schilthorn ha conservato il suo spirito autentico.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Mürren – un antico insediamento Walser, come si può vedere ancora oggi dall’architettura delle costruzioni e dalle tonalità dialettali di Mürren – è il villaggio più alto del cantone di Berna ad essere abitato tutto l’anno e si trova su una terrazza a 1650 m di altitudine al di sopra della Valle di Lauterbrunnen. Da Lauterbrunnen una funivia a va e vieni vi conduce sull’altopiano; da Stechelberg si raggiunge in cabinovia la località chiusa al traffico di Mürren; durante il tragitto si scoprono le fragorose cascate e le falesie a strapiombo, fino allo Schilthorn a 2970 m di altitudine.

Alla fine degli anni '60, il futuristico ristorante girevole sullo Schilthorn convinse subito il regista del film di James Bond "Al servizio di Sua Maestà": le rocambolesche scene dell’immaginario Piz Gloria dovevano essere girate qui... Il film riscosse un grande successo, e lo stesso fu per la ferrovia dello Schilthorn e il ristorante girevole. Lo stupefacente panorama a 360 ° che si gode dalla cima comprende la famosa triade alpina dell’Eiger, del Mönch e della Jungfrau, estendendosi fino al Monte Bianco e fino alla Foresta Nera.

Estate

Anche da Mürren si gode un’impressionante veduta sulle cime dirimpetto. La stazione di villeggiatura è un punto di partenza per escursioni (200 km di percorsi), gite ed esperienze nella natura. Una funicolare terrestre vi conduce all’Allmendhubel immediatamente al di sopra del villaggio a 1907 m di altitudine. Le escursioni a tema, come il Nordface Trail dedicato alla storia degli alpinisti della parete nord, o il sentiero panoramico dei fiori invitano a scoprire i dintorni. Per le famiglie con bambini sono disponibili aree attrezzate per giocare e postazioni per picnic.

Le escursioni più impegnative giungono fino alla riserva naturale nel fondo della Valle di Lauterbrunnen e attraverso la Valle di Sefinen e attraverso il colle del Sefinen fino alla vicina Valle di Kien.

Highlights

  • Schilthorn / Piz Gloria – sulle tracce di James Bond, i visitatori del ristorante girevole Piz Gloria possono ammirare il panorama su 200 cime e 40 ghiacciai.
  • Cascate del torrente Trümmel – la selvaggia gola glaciale e le cascate sotterranee del torrente Trümmel sono nascoste dietro le pareti rocciose.
  • Jungfraujoch – neve e ghiaccio garantiti sul «Top of Europe» a 3454 m, la straordinaria meta di gite nell’Oberland Bernese.
  • Ferrovia della Jungfrau – una parte dello spettacolare tratto ferroviario costeggia le falesie. Ma le finestre panoramiche di Eigerwand ed Eismeer offrono una veduta impareggiabile.
  • Rifugio Schiltalp – ddal caratteristico rifugio alpino si gode di una vista insolita ma spettacolare sulla triade formata dai monti Eiger, Mönch e Jungfrau. E qui si produce anche, con metodo tradizionale, l’ottimo formaggio d’alpeggio della regione della Jungfrau.
  • L’hotel delle candele nel fondo della Valle di Lauterbrunnen – l’Hotel Obersteinberg è illuminato dalle candele, mentre i cibi sono preparati su un fornello alimentato a legna. I rifornimenti vengono trasportati da animali da soma fino a 1800 m di altitudine ed un caseificio alpino produce le specialità come si faceva 200 anni fa.

Manifestazioni Top

  • Gara Inferno – la maggiore competizione di sci riservata agli amatori con 1800 partecipanti provenienti da tutto il mondo; i più veloci coprono il percorso di 15,8 km da Schilthorn a Lauterbrunnen in soli 15 minuti (gennaio).
  • Gara del Lauberhorn – la discesa maschile fa parte delle grandi classiche dello sci alpino con una pendenza che arriva fino al 90% (gennaio).
  • Inferno-Triathlon – da Thun allo Schilthorn: con i suoi 5500 metri di dislivello è una delle competizioni di triathlon più dure del mondo, ma rappresenta anche un’indimenticabile immersione nella natura (agosto).

Seleziona una visione diversa per i risultati: