Sentiero di Gallus

Percorrendo il sentiero di Gallus si ripercorrono le tracce del monaco itinerante irlandese Gallus, che nel 612 giunse da Arbon a San Gallo fondando, nella gola Mülenenschlucht, la sua cella da eremita.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Da questa piccola cella sorse, cento anni più tardi, il convento che nel Medioevo divenne lo "scrittoio d'Europa" e uno dei principali centri culturali dell'Occidente. Attorno al convento nacque quindi la città di San Gallo.


Itinerario:
Arbon – Steinach – St.Gallen



Seleziona una visione diversa per i risultati: