Sentiero storico del Sempione

Simplon Hospiz

Il Passo del Sempione già nel Medioevo era un valico importante, che univa il Vallese con il Nord Italia. Il famoso commerciante Kaspar von Stockalper si serviva di questa rotta per le sue attività, così come più tardi Napoleone. Agli escursionisti la regione del Sempione offre magnifici panorami montani e una flora alpina affascinante. Rododendri fin dove l'occhio si perde&.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza: fermata di bus Ospizio del Sempione
Accesso partenza: arrivo in corriera da Briga
Arrivo:fermata di bus Ospizio del Sempione, posta
Accesso arrivo: ritorno in corriera a Briga
Durata dell'escursione: 3 h
Livello tecnico: facile
Difficoltà: facile
Dislivello: 150 m ca. di salita e 700 m ca. di discesa.
Quota massima: 2006 m
Stagione: Giugno - Ottobre
Ristoranti: Passo del Sempione, Simplon Dorf
Letteratura: Carta geografica escursionistica SAW Visp, 1:50'000

Descrizione

L'alta via dal Passo del Sempione inizia dal leggendario Ospizio e segue poi il fianco sinistro in direzione sud. Dopo una breve salita, si apre una vista favolosa sulle cime ghiacciate del Fletschhorn al centro. Da qui a Homatta, il tragitto ti porta su tappeti di prati pieni di rododendri e infiniti altri fiori di montagna. A Egga si raggiunge il fondovalle. Attraversato il fiume il sentiero escursionistico ti porta più o meno lungo l'impetuoso torrente fino a Simplon Dorf.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: