Sentiero educativo Schacherseppli a Giswil

Giswil

Nel 2007 la canzone "Der Schacher Seppli" vinse il concorso della Radiotelevisione Svizzera quale maggiore hit svizzero. Ruedi Rymann aveva reinterpretato la canzone, ricevendo già nel 1982 il Disco d'oro. Il sentiero educativo Schacherseppli a Giswil è stato allestito in memoria del famoso jodler obvaldese, nel frattempo scomparso.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il sentiero blu (quattro chilometri) comincia dalla stazione ferroviaria di Giswil, dove i visitatori sono accolti da una grande scultura di Schacherseppli intagliata nel legno. Su questo sentiero otto stazioni sono interamente dedicate al successo di musica jodel "Dr Schacher Seppli". Consiglio: alla quarta stazione concedetevi una breve sosta per una grigliatina all'aperto.

Il sentiero rosso (dieci chilometri) è maggiormente concentrato su Ruedi Rymann e sulla sua attività di jodler, guardiacaccia e amante della natura. Ognuna delle sette stazioni insegna a conoscere meglio Ruedi Rymann in maniera ludica. Al termine dell'itinerario circolare si sale all'Hotel Landhaus, dal quale si ammira una veduta particolarmente bella di Giswil e della valle Sarneraatal.

Variante breve: circa 4 km
Variante lunga: circa 10 km
Il sentiero più breve è percorribile con passeggino e sedia a rotelle. Il ponte sul ruscello Laui è largo 80 cm.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: