Sulla Via Engiadina fino a Lavin

Schlosswiese

Schlosswiese

Schloss

Schloss

Zernez Kirchturm

Zernez Kirchturm

Brail

Brail

Zernez, nella parte superiore della Bassa Engadina, è il punto di partenza di molte escursioni che si spingono all'interno del Parco Nazionale. Ma anche i percorsi in piano lungo l'Inn non mancano di fascino paesaggistico.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Stazione ferroviaria di Zernez
Arrivo:Stazione ferroviaria di Lavin
Accesso partenza:Autobus per Zernez
Accesso arrivo:"Via Engiadina" in direzione Susch
Esigenze tecniche:facile
Condizione:facile
Durata:3h30
Stagione:Da maggio ad ottobre

Descrizione

Zernez - Susch - Lavin

Dalla stazione ferroviaria di Zernez seguire il sentiero escursionistico "Via Engiadina" in direzione Susch. Seguire la strada principale che attraversa il paese e proseguire sempre in direzione Susch. A Fuorcha camminare a sinistra verso Susch. A Susch sulla strada principale andare a destra e seguire dopo circa 100 m il sentiero escursionistico verso Lavin. A Lavin camminare in direzione Staziun (stazione). Dalla stazione ferroviaria di Lavin partono regolarmente treni che riportano a Zernez.

Boschi romanticamente selvaggi si alternano a verdi prati. Tutt'intorno svettano le imponenti cime della Bassa Engadina. Lungo la marcia ci si imbatte nei villaggi di Susch e Lavin. Susch in particolare, situato ai piedi del Passo Flüela, incanta gli occhi con le sue numerose case tipiche grigionesi.

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: