Albula: ferrovia e sentiero avventura

Preda - Bergün

Im Albulatal zwischen Bergün und Preda

Im Albulatal zwischen Bergün und Preda

The Historical Rail Path from Berguen to Preda in Graubuenden

The Historical Rail Path from Berguen to Preda in Graubuenden

Bergün: Bahnhof

Bergün: Bahnhof

Bergün: Blick auf das Dorf und die Albulalinie

Bergün: Blick auf das Dorf und die Albulalinie

Naz: Schlittelbahn Preda-Bergün

Naz: Schlittelbahn Preda-Bergün

Bergün: Schneesportgebiet Darlux

Bergün: Schneesportgebiet Darlux

Bergün: Dorf

Bergün: Dorf

Bergün

Bergün

39 tunnel, 55 ponti, 1123 metri di dislivello: la linea dell’Albula della Ferrovia retica è un capolavoro tecnico dell’ingegneria ferroviaria alpina. Fra Preda e Bergün si snoda un sentiero avventura che, con un’escursione di due ore e mezza, risponde alle molte curiosità sulla più spettacolare tratta ferroviaria al mondo.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Preda
Arrivo:Bergün
Accesso partenza:treno da Coira o Engadin St. Moritz in direzione Preda / auto da Bergün o Engadin St. Moritz via passo dell’Albula
Ritorno dalla meta:treno: linea dell’Albula / auto: direzione Coira o passo dell’Albula
Esigenze tecniche:media
Condizione:media
Dislivello:salita 80 m, discesa 500 m
Durata:2h30
Stagione:salita 80 m, discesa 500 m
Nota:   fra Preda e Bergün non ci si sposta solo all’interno del Patrimonio dell’UNESCO, ma anche nel Parc Ela, che con i suoi 548 km2 di superficie è il maggiore parco naturale svizzero.

Descrizione

La regione deve il suo titolo di Patrimonio dell’Umanità alla Ferrovia retica: la tratta dell’Albula è sotto tutela dell’UNESCO dal 2008, poiché l’impressionante tragitto di questa linea è davvero unico. Come un attore rodato, il treno (il cui modellino in scala 1:87 si ammira nel museo locale) s’inerpica per rapidi pendii, scompare di continuo nei tunnel per poi riapparire dove uno meno se l’aspetta. Chi si trova lì in mezzo, non può sottrarsi a tanto fascino. E nemmeno alle mille domande che affollano la mente.

Per fortuna esiste un sentiero avventura che, con un’escursione di due ore e mezzo, risponde alle tante curiosità sulla più spettacolare tratta ferroviaria del mondo. Il paesaggio alpino che lo circonda sfida per unicità la ferrovia: tra Bergün e Preda, infatti, non si cammina soltanto nel Patrimonio UNESCO, ma anche nel Parc Ela, che con 548 kmq di superficie risulta il più grande della Svizzera, ben 3,5 volte più ampio del Parco nazionale.

I 21 comuni coinvolti inseguono la stessa meta degli antichi pionieri della ferrovia dell’Albula: sostenere lo sviluppo economico della regione, senza un impatto negativo su paesaggi ancora intatti.

Vista dettagliata

3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: