Quattro fonti – un’avventura!

Gottardo

Bäzberg Andermatt by Andermatt Swiss Alps AG

Bäzberg Andermatt by Andermatt Swiss Alps AG

Andermatt Swiss Alps

Andermatt Swiss Alps

Hotel Monopol-Metropol Andermatt

Hotel Monopol-Metropol Andermatt

Gütsch

Gütsch

Andermatt Blick Ost Rossbodenstock

Andermatt Blick Ost Rossbodenstock

La Via delle quattro sorgenti è una singolare escursione ad anello in quota. Tocca quattro sorgenti di altrettanti fiumi importanti, che scorrono in quattro diversi Paesi.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza:Passo dell'Oberalp
Arrivo:Passo della Furka
Accesso partenza:treno
Accesso arrivo:bus (consultare gli orari)
Esigenze tecniche:medio
Condizione:difficile
Durata:29h
Lunghezza:84.6 km
Stagione:giugno - settembre

Descrizione

Sul massiccio del Gottardo, dal Lago Toma, sgorga il Reno che via Germania arriva fino in Olanda; sul Passo di Lucendro nasce la Reuss (che più avanti confluirà nel Reno), sul Passo della Novena il Ticino (immissario del Po) e dal ghiacciaio del Rodano l’omonimo fiume che raggiunge la Francia. La Via delle quattro sorgenti si snoda, in cinque tappe, tra paesaggi alpini, torbiere alte, doline, in compagnia di marmotte e camosci.

A ogni fonte è dedicata una tappa giornaliera, i cui punti d’inizio e fine offrono buon accesso ai trasporti pubblici. Grazie alle ottime possibilità di pernottamento, il tour si presenta anche come escursione di cinque giorni.

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

Seleziona una visione diversa per i risultati: