Involtini di coregone con zucchine e panna delicata

Per quattro persone

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Preparazione

Spennelare i filetti di coregone con il burro fuso, salare e pepare. Formare degli involtini e disporre in una teglia da forno ben imburrata. Tritare finemente lo scalogno, rosolarlo in una padella con il burro, aggiungere il vino bianco e il vermut e lasciar addensare per circa 2 minuti. Versare la salsa intorno ai filetti e coprire la teglia con un foglio di alluminio. Cuocere gli involtini nel forno preriscaldato a 200 °C per circa 15 minuti.

Lavare le zucchine e tagliarle a listarelle senza pelarle. Scottare i pomodori in acqua bollente, sbucciarli, privarli dei semi e tagliarli a dadini. Tagliare le foglie di basilico a striscioline sottili. Rosolare nel burro le zucchine per 3-4 minuti rigirandole appena, aggiungere i dadini di pomodoro e il basilico e lasciar cuocere. Versare il sugo del pesce in una padella, far cuocere a fuoco vivo e addolcire con la panna. Salare e pepare la salsa, versarla sugli involtini di coregone, guarnire con le zucchine e servire subito.

Come contorno si consigliano patate bollite o riso bianco.

Fonte: Ricetta di Berner Berufsfischer, www.schweizerfisch.ch

Informazioni

600 - 800 g di filetti di coregone senza pelle
50 g di burro
Sale, pepe
1 scalogno
0.5 dl di vermut secco
2 dl di vino bianco
150 g di zucchine
2 pomodori medi
6 foglie di basilico
1.5 dl di panna

Seleziona una visione diversa per i risultati: