Bürenfluh e Schartenfluh: il paradiso dei singletrails

Gempen

Giro in bike molto vario da Liestal alla Schartenflue via Bürenflue e ritorno a Liestal

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto

Dati tecnici

Partenza: Stazione di Liestal
Arrivo: Stazione di Liestal
Accesso partenza: Treni da Basilea, Zurigo, Lucerna, Berna
Accesso arrivo: Treni per Basilea, Zurigo, Lucerna, Berna
Esigenze tecniche: di media difficoltà
Condizione: di media difficoltà
Lunghezza percorso: 31.5 km
Totale metri in salita: 742 m
Durata: ca. 3 - 4.5 ore
Stagione: Da marzo a novembre
Ristoranti: Liestal, Lupsingen, Büren, Gempen, Schartenfluh
Alloggio: Liestal
Varia: Città vecchia di Liestal, Torre panoramica sulla Schartenfluh
Shopping: www.karten-shop.ch

Descrizione

La Bürenflue è sicuramente una delle mete più amate nella regione di Basilea dagli appassionati di bike. Un singletrail lungo quasi 3 chilometri esercita un fascino irresistibile. In buona parte fortemente esposto, il percorso, che si snoda attraverso il bosco, non è però mai pericoloso. La vicina Schartenflue con i suoi numerosissimi trails e la torre panoramica fanno della regione un'area perfetta per le bike. L'anello della Bürenflue inizia con un tratto di "rodaggio" da Liestal a Lupsingen. La prima cima toccata dal percorso è il Chleckenberg. Il percorso prosegue scendendo a Büren per risalire subito sulla Bürenflue. La degna conclusione del giro è la discesa, una vera e propria chicca, che dalla Schartenflue porta prima nella Röserental e infine a Liestal.

Vista dettagliata

Visualizza 3D escursioni mappa Scarica le coordinate GPX Scarica KMZ (GoogleEarth)

Altimetrie

Altimetrie

Affinché l’escursione sia gradevole, è importante effettuare un’accurata pianificazione del tour. Prima di intraprendere l’escursione, informatevi presso il centro informazioni locale sullo stato del percorso e le condizioni meteo. Questo itinerario escursionistico può essere chiuso o interrotto a seconda della stagione e delle condizioni atmosferiche.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: