Castello di Stockalper - Simbolo dell'Alto Vallese

Briga

Brig Saltinabrücke

Brig Saltinabrücke

Schlosshotel Art Furrer

Schlosshotel Art Furrer

Gli abitanti di Briga sono orgogliosi del loro Castello di Stockalper, costruito da Kaspar Stockalper nel XVII secolo. Si visiteranno le cantine, i loggiati e le sale del palazzo, per continuare a sognare fra le rose del giardino e ammirare la Chiesa dei Gesuiti (Jesuitenkirche) e la città vecchia di Briga con le sue torri. Le sale del palazzo sono ornate di arazzi e pitture su seta create a Parigi nel XVIII secolo.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Group Activities

Lingua:
de, en, fr

Durata:
1/2 giorno

Persons:
17 - 50

Costi:
Si

Stagione:
Tutto l'anno

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Stockalper (1609-91) era chiamato anche il "Re del Sempione". Al tempo stesso commerciante, banchiere, imprenditore su grande scala, militare e politico costruì dal 1651 al 1671 a Briga il Castello di Stockalper, il più grande edificio privato del XVII secolo in Svizzera. Il palazzo con le tre torri con le cupole a cipolla dorate rispecchia la ricchezza di Stockalper, che calcolata secondo criteri odierni supererebbe ampiamente il mezzo miliardo di franchi.

Nel museo del castello si illustra la vita di Stockalper, che a periodi alterni controllava il monopolio del sale e dei transiti nella regione. La visita del castello conduce alla sensazionale Bürgersaal, la sala civica, tappezzata dai pannelli originali del XVII secolo, alla cappella e al giardino del castello. Oltre a tutto questo, il castello è ancora oggi sede dell'amministrazione di Briga.

Seleziona una visione diversa per i risultati: