Parco degli Orsi di Berna

Bern

Bern

Bern

Kirchenfeld

Kirchenfeld

A1 Neufeld dir Forsthaus

A1 Neufeld dir Forsthaus

A1 Wankdorf dir. Grauholz

A1 Wankdorf dir. Grauholz

A1 Wankdorf dir. Thun

A1 Wankdorf dir. Thun

A1 Neufeld - Wankdorf

A1 Neufeld - Wankdorf

A12 Weyermannshaus direction Fribourg

A12 Weyermannshaus direction Fribourg

A1 Betlehem Bern direction Ville

A1 Betlehem Bern direction Ville

A1 Wankdorf Nord direction Lausanne

A1 Wankdorf Nord direction Lausanne

A6 Wankdorf Nord direction Grauholz

A6 Wankdorf Nord direction Grauholz

Bern - Sky View 1

Bern - Sky View 1

A6 Ostring direction Wankdorf

A6 Ostring direction Wankdorf

A1 Felsenauviadukt direction Vaud

A1 Felsenauviadukt direction Vaud

Schloss Bümpliz, CH-3018 Bern

Schloss Bümpliz, CH-3018 Bern

A1 Grauholz direction Zurich

A1 Grauholz direction Zurich

Bern-Altstadt - Münstergasse

Bern-Altstadt - Münstergasse

Zytglogge, Kramgasse, Bern

Zytglogge, Kramgasse, Bern

Bärecam

Bärecam

Bärenplatz, Stadt Bern

Bärenplatz, Stadt Bern

Il Bärengraben di Berna è un'attrazione ben nota anche al di là dei confini nazionali. Dal 2009 è ulteriormente a disposizione degli orsi bernesi un moderno parco di 6.000 metri quadrati che possono raggiungere attraverso un tunnel.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Group Activities

Lingua:
de, en, fr, it

Durata:
1/2 giorno

Persons:
1 - 20

Costi:
Si

Stagione:
Tutto l'anno

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Per il benessere dei suoi animali araldici Berna non ha certo speso poco. Per un importo milionario a due cifre gli orsi hanno ricevuto un moderno parco al posto del leggendario Bärengraben, la Fossa degli Orsi; qui si arrampicano, pescano, giocano e possono appartarsi. L'area di 6.000 metri quadrati si estende dall'antico Bärengraben sulla riva dell'Aare opposta al centro storico giù fino al fiume.

Il "Bärengraben", ancora esistente ed elencato nell'inventario dei beni culturali d'importanza nazionale nonché nella categoria cantonale di massima protezione, resta a disposizione degli orsi. È collegato al parco per mezzo di un tunnel.

Durante il giro con il guardiano degli orsi gli ospiti possono scoprire la vecchia sede e visitare il nuovo parco con la sua verde area collinare dotata di grotte e del "bagno per gli orsi " nell'Aare. Si possono riservare anche visite guidate, nel corso delle quali si trasmettono molte informazioni interessanti sulla storia, sul Parco degli Orsi, sugli orsi stessi e si concede di dare una "sbirciatina dietro le quinte".

Seleziona una visione diversa per i risultati: