7132 HOTEL 7132 VALS

Vals

Architetti ed appassionati di architettura da tutto il mondo viaggiano fino ad un piccolo villaggio di una piccola valle grigionese. Il motivo è la costruzione di un centro termale da parte di un volitivo architetto che vi ha profuso la pura, pesantissima pietra dai riflessi verdastri. Inoltre le Terme di Vals sono anche un centro wellness.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Rivestite completamente in pietra, rischiarate dal luminosissimo gioco della luce naturale, incastonate fra montagne e paesaggio: così appaiono le verdi Terme di Vals. Sono infatti state costruite con 60.000 pietre di quarzite locale. Tutti elementi che, assemblati, costituiscono un ambiente mistico, sensuale e di stupefacente levità, in cui si raccolgono le acque termali a 30° di temperatura che sgorgano nella Valle di Vals arricchite da minerali benefici per la salute.

Pietra, acqua a diverse temperature (piscina interna 32 °C, piscina esterna a partire da 30 °C fino a 36 °C) e i giochi di luce del sole, che creano un effetto diverso a seconda del momento della giornata, trasformano le Terme di Vals in un mistico luogo di pace. Bagni di petali di fiori, grotta del suono, piscina fredda e calda, bagni di vapore e sorgente di acqua ferruginosa si susseguono all'interno della struttura in pietra, il primo edificio della Svizzera posto sotto tutela monumentale poco dopo la sua apertura. Per il quale, peraltro, l'architetto progettista Peter Zumthor ha ricevuto il più importante premio mondiale per l'architettura.

Seleziona una visione diversa per i risultati: