Binntal: il paradiso dei minerali

Binn

Schmidigehischre - Lengtal

Schmidigehischre - Lengtal

Binntal - Imfeld

Binntal - Imfeld

Grazie alla varietà geologica, i visitatori della Valle di Binn si imbattono in una flora straordinariamente ricca. Tuttavia, il tesoro della valle è celato nella montagna: la natura, infatti, ha voluto che la Valle di Binn fosse la regione alpina più ricca di minerali.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Fin dal XVII secolo la valle di Binn è rinomata per la ricchezza delle sue rocce; le discariche della cava di minerali di Lengenbach, l'unica miniera di cristalli della Svizzera, sono ricchi giacimenti per geologi dilettanti di tutte le età. Si stanno apprestando un sentiero geodidattico con informazioni sui minerali tipici della zona e una postazione dove ognuno potrà "spaccare" le pietre. Ma fin d'ora chi intraprende un'escursione nella valle di Binn, dovrebbe avere con sé martello, scalpello e un contenitore per i reperti. Forse il valore commerciale delle pietre non sarà così alto, ma l'esperienza di scoprirle da soli non ha prezzo!
Binntal Turismo propone escursioni mineralogiche.

Come arrivare:
Con mezzi pubblici o auto propria da Briga o Göschenen via Fiesch fino a Binn.

Seleziona una visione diversa per i risultati: