Camminate nei boschi di Soletta: Bucheggberg

Soletta

La camminata circolare di Bucheggberg prevede un sentiero a tema a fa parte della rete escursionistica dei boschi di Soletta. A volte si offrono anche escursioni pubbliche, numerosi tragitti escursionistici forniscono interessanti informazioni tramite dei tabelloni.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il punto di partenza dell'ampia camminata nel bosco di Bucheggberg è il parcheggio presso il castello di Buchegg a Kyburg-Buchegg.

La collina di Bucheggberg si erge dolcemente nel mezzo dell'Altipiano. La bellezza di questo paesaggio culturale, con le sue dolci colline, un mosaico di campi e boschi, graziosi villaggi contadini, siepi e cataste di legna mette in rilievo un idilliaco angolo della terra.

Nei boschi i faggi ricordano che probabilmente il nome Bucheggberg deriva da questa pianta (in tedesco "Buche" significa faggio). I faggi con le loro grandi corone di rami sottolineano, attraverso la loro corteccia argentata e le loro gemme rossicce, i delicati lineamenti del paesaggio di Bucheggberg. La vista sul Giura e sulle Alpi bernesi completa questo scenario armonioso.

Nessun edificio a opera dell'uomo intacca questo splendido lembo di natura. Eppure il suo legame con l'essere umano è palese. Nei tempi antichi non vi erano prati, sentieri o passerelle. Aceri, frassini, ontani, olmi e salici caratterizzavano il paesaggio della Mülitäli (come si vede dall'inizio della camminata a tema). Nell'Altopiano ci sono solo ancora un paio di insenature quasi incontaminate. La pace assoluta di queste minute valli appartate è interrotta solo dai dolci suoni del ruscello Mülibach.

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: