Rovine di Belfort: storia e storie

Brienz / Brinzauls

Bivio: Residenza Plaz - Sicht von der Residenza Plaz auf

Bivio: Residenza Plaz - Sicht von der Residenza Plaz auf

Bergün: Bahnhof

Bergün: Bahnhof

Bergün: Blick auf das Dorf und die Albulalinie

Bergün: Blick auf das Dorf und die Albulalinie

Bergün: Schneesportgebiet Darlux

Bergün: Schneesportgebiet Darlux

Bergün: Dorf

Bergün: Dorf

Somtgant

Somtgant

Radons: Savognin, Savoldellis Berghaus

Radons: Savognin, Savoldellis Berghaus

Radons: Savoldellis Berghaus

Radons: Savoldellis Berghaus

Malmigiuer: Bergrestaurant Tigignas, Savognin

Malmigiuer: Bergrestaurant Tigignas, Savognin

Lenz: Urdenfürggli

Lenz: Urdenfürggli

Stürvis: Stierva

Stürvis: Stierva

Filisur: Bahnhof

Filisur: Bahnhof

Davos Monstein: Monstein

Davos Monstein: Monstein

Salategnas › West: Alp Flix

Salategnas › West: Alp Flix

Ci sono leggende e rapporti storici che gravitano attorno a questa costruzione, ai suoi abitanti e alla sua distruzione avvenuta nell’anno 1499.

Group Activities

Lingua:
de

Durata:
1/2 giorno

Persons:
1 - 50

Costi:
Si

Stagione:
Estate

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Questo castello è stato il feudo dei baroni di Vaz. Esso è situato sulla via commerciale che collega Coira all’Engadina passando per Lenzerheide, la Valli di Landwasser, Davos e il Passo dell’Albula. Esso costituisce un monumento storico d'importanza nazionale ed è stato messo sotto la protezione della Confederazione. Nel corso degli ultimi anni, sono stati messi a disposizione importanti mezzi per risanare le rovine e per facilitarne l’accesso.

Seleziona una visione diversa per i risultati: