Mosaici romani - Un'antica tenuta

Orbe

I mosaici romani di Orbe sono otto sontuosi pavimenti a mosaico che un tempo ornavano le superfici di una tenuta gallo-romana dell'anno 170. Il loro splendore fa intuire la spropositata ricchezza del latifondista, la cui villa aveva più di 100 stanze.

Group Activities

Lingua:
de, fr

Durata:
1/2 giorno

Persons:
1 - 20

Costi:
Si

Stagione:
Estate

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Forse tale ricchezza, rispecchiata dai mosaici di Orbe, il più bell'esempio di complesso musivo romano a nord delle Alpi, fu guadagnata con le forniture di viveri alla guarnigione romana di Yverdon. I pavimenti a mosaico ritrovati ai giorni nostri e conservati direttamente sul posto attendono i visitatori protetti da quattro padiglioni. Quattro mosaici mostrano motivi geometrici, gli altri quattro rappresentazioni figurative spazianti dal labirinto del Minotauro fino agli dei romani ed ai simboli dei giorni della settimana.

Durante gli scavi più recenti (al passaggio di millennio), sono venuti alla luce un nono mosaico, che si trova attualmente sotto restauro, il Mitreo, ossia un tempio dedicato al culto del Dio Mitra, e le terme.

Seleziona una visione diversa per i risultati: