Casa natale di Huldrych Zwingli

Wildhaus

Wildhaus Oberdorf

Wildhaus Oberdorf

Wildhaus im Toggenburg

Wildhaus im Toggenburg

Wildhaus Gamserrugg

Wildhaus Gamserrugg

Wildhaus Freienalp

Wildhaus Freienalp

Wildhaus Berggasthaus Gamsalp

Wildhaus Berggasthaus Gamsalp

Al piano terra ci sono la cucina e le stanze di soggiorno, mentre al primo piano le meno luminose camere da letto. La casa, un edificio singolo, ha un tetto piuttosto piatto, sul quale sono poste pesanti pietre.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Per Zwingli la Riforma e l'Umanesimo erano sullo stesso piano e nulla sarebbe dovuto sussistere se non fondato sulle Sacre Scritture. Nell'estate del 1531 Zwingli cominciò a progettare la Confederazione sotto l'egida di Zurigo e Berna. Però i cattolici non si lasciarono convincere, per cui si giunse allo scontro militare. Durante la seconda guerra civile di Kappel, Huldrych Zwingli, che era alla testa delle sue truppe quale predicatore, trovò la morte l'11 ottobre 1531. I vincitori ne squartarono e arsero il cadavere, per poi disperderne le ceneri.

Orario di apertura:
Aperto da martedì a domenica h. 14-16. (Natale-Pasqua / Pentecoste-ottobre)

0 Commenti

Commenta questo articolo

Le caselle contrassegnate con * sono obbligatorie.

Seleziona una visione diversa per i risultati: