Museo Castello di Sasso Corbaro

Bellinzona

Bellinzona: Giubiasco Richtung 3 Castelli di

Bellinzona: Giubiasco Richtung 3 Castelli di

Bellinzona: UNESCO-Castelgrande in

Bellinzona: UNESCO-Castelgrande in

Bellinzona

Bellinzona

Fortezza ducale (XV) restaurata dall’architetto Paola Piffaretti 1992-2006.

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Domina sulla pianura bellinzonese a 230 metri sopra il livello della città. Tipica fortezza sforzesca, l Nella corte quadrata chiusa tra alte muraglie s’innestano il mastio dalle possenti spalle che raggiungono i metri 4.70 di spessore, e la torre di vedetta. Venne costruito per ordine del duca di Milano nel 1479 in poco più di sei mesi di lavoro dopo la battaglia di Giornico. È opera dell’ingegnere Benedetto Ferrini di Firenze che morì di peste, il 10 ottobre dello stesso anno.

Esposizioni temporanee, tematiche e antologiche. La Sala Emma Poglia, sala signorile bleniese, di gusto barocco e nordico, della metà del XVII secolo. Le sue dimensioni nella collocazione originaria di Olivone erano di 30 m2 circa. Belvedere: torre panoramica.

Seleziona una visione diversa per i risultati: