Museo di Castelgrande

Bellinzona

Bellinzona, Ticino (Svizzera)

Bellinzona, Ticino (Svizzera)

UNESCO-Castelgrande in Bellinzona 2

UNESCO-Castelgrande in Bellinzona 2

Castelgrande, fortezza ducale (XIV) restaurata dall’architetto Aurelio Galfetti nel 1980-1991.

Per la vista dettagliata cliccare sulla carta

Condividi contenuti

Grazie per il tuo voto
Il primo insediamento umano sulla collina di Castelgrande, attestato durante gli scavi dal 1984 -1985, risale al 5500/5000 a.C. (neolitico). Su questo primo insediamento, nel IV secolo d.C. si costruì la prima fortificazione accertata archeologicamente (scavi del 1967). Anche vari documenti del VI secolo ricordano l’esistenza di una struttura fortificata. Nel XIV secolo il castello è per la prima volta chiamato Castrum Magnum, Castel Grande.

Sezione archeologica: presentazione dei 6'500 anni di presenza umana sulla collina, dal primo villaggio neolitico al 20mo secolo. Collezione di monete cinquecentesche, testimonianza di una zecca. Sezione artistica: nucleo di disegni a tempera su carta (1470 circa).

Seleziona una visione diversa per i risultati: